Ricette Daniele Persegani: chisola, la torta con le prugne

La torta di prugne, una crostata favolosa di Daniele Persegani per le golose ricette E' sempre mezzogiorno
torta prugne persegani

Che bella idea la torta di prugne di Daniele Persegani, la ricetta dolce E’ sempre mezzogiorno di oggi 21 settembre 2022. E’ una crostata speciale perché la pasta frolla si stende con le mani, non serve mattarello, tutto è molto semplice. Il ripieno è molto goloso, prugne cotte ma davvero deliziose. Poi copriamo il tutto usando un trucchetto che suggerisce Daniele Persegani, lo schiacciapatate. Non perdete questa e le altre ricette dolci E’ sempre mezzogiorno. Ecco come si fa la crostata di Persegani, la torta chisola cum li brogni di oggi, un nome di certo particolare e un po’ complicato da ricordare: torta di prugne è più semplice.

Ricette dolci Daniele Persegani – Torta di prugne E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti per la pasta: 400 g di farina debole, 50 g di farina di mandorle, 170 g di burro, 150 g di zucchero, 4 tuorli, marsala secco, 8 g di lievito per dolci, ½ bacca di vaniglia, scorza di limone
Per il ripieno: 800 g di prugne cornaline, 40 g di zucchero, zucchero a velo per decorare

Preparazione: iniziamo dalla frolla e lavoriamo il burro ammorbidito con lo zucchero, uniamo i tuorli e la vaniglia, la scorza di limone grattugiata, lavoriamo il tutto e solo dopo aggiungiamo la farina debole e la farina di mandorle, il lievito per dolci, amalgamiamo bene il tutto aggiungendo anche un pochino di marsala secco. Completiamo l’impasto e avvolgiamo nella pellicola, facciamo riposare 30 minuti in frigo.

Passiamo al ripieno, togliamo il nocciolo alle prugne ben lavate e mettiamo in pentola con lo zucchero, facciamo cuocere, si devono ammorbidire. Poi versiamo il tutto in un colino e facciamo sgocciolare.

Stendiamo la frolla nella tortiera foderata con la carta forno. Non abbiamo bisogno del mattarello, sarà molto semplice farlo con le mani. Formiamo la base della torta e un bordo di 1 cm. Farciamo con le prugne sgocciolate.

Il succo delle prugne colato lo aggiungiamo alla pasta frolla rimasta, impastiamo. La pasta frolla adesso la mettiamo nello schiacciapatate e così copriamo con questo composto schiacciato la torta di Persegani. Mettiamo in forno a 170° per circa 50 minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.