Felicine di Fulvio Marino, la ricetta della pasta lievitata e fritta

Che buone le felicine. E' pasta lievitata e fritta, ricetta di Fulvio Marino
felicine è sempre mezzogiorno

 

Che bontà le felicine di Fulvio Marino, pasta lievitata e fritta che possiamo servire con fonduta di formaggio. E’ una delle nuove ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 20 settembre 2022 ed è una vera golosità per antipasti, aperitivi, per aggiungere delizie salate a un buffet. Come sempre le ricette di Fulvio Marino su rai 1 sono spiegate nel dettaglio, dosi perfetti e ogni suggerimento possibile. Le chiama felicine ed è il nome perfetto perché sono davvero buonissime. Possiamo usare la sacca da pasticceria per fare felicine perfette o divertirci con un semplice cucchiaio. Questa volta una ricetta di Fulvio senza forno, questa volta niente pane, panini, focaccia o pizze. Non perdete questa e le altre ricette di Fulvio Marino e Antonella Clerici. Appuntamento a domani per un’altra ricetta del famoso panettiere piemontese esperto in lievitati, farine.

Felicine fritte di Fulvio Marino – Ricetta E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti per l’impasto: 900 g di enkir monococco, 10 g di lievito di birra, 1 l di acqua,10 g di sale, 1 l di olio di semi di arachide
Per farcire: fonduta di erborinato

Preparazione: nella ciotola versiamo l’acqua e sbricioliamo il lievito di birra, solo dopo aggiungiamo la farina suggerita e lavoriamo il tutto con la frusta ma dopo poco aggiungiamo il sale e completiamo l’impasto. Otteniamo una pastella ben omogenea, copriamo e facciamo lievitare per cica 2 ore a temperatura ambiente. Versiamo poi il composto lievitato nella sacca da pasticceria. Usiamo una padella o meglio ancora un pentolino in cui versiamo l’olio di semi di arachide, abbondante. Facciamo ben scaldare e con l’aiuto della sacca facciamo cadere tocchetti nel pentolino e friggiamo le felicine. Facciamo ben dorare e scoliamo su carta da cucina. Possiamo servire con la fonduta di formaggio ma anche da sole saranno buonissime.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.