La ricetta delle lasagne alle melanzane e ricotta


Arrivano le nuove ricette e con il caldo che va via pensiamo alle lasagne, alla ricetta delle lasagne alle melanzane e ricotta. Quindi ancora un po’ di sole in tavola con gli ingredienti giusti ma un primo piatto che di certo è più ricco di tutti i piatti estivi suggeriti in questi mesi. Melanzane, ricotta, parmigiano grattugiato, se vogliamo aggiungiamo anche i pinoli e ovviamente un bel po’ di basilico fresco. Questo è un primo piatto suggerito tra le ottime ricette de Il cucchiaio d’argento, una ricetta per preparare le lasagne con ricotta e melanzane e un po’ di passata di pomodoro ma non troppa. Ecco come si preparano le lasagne di oggi.

Altre ricette facili, clicca qui
Lasagne alle melanzane e ricotta

Ingredienti: 300 g di lasagne pronte, 1 melanzana grande, 150 g di ricotta, 50 g di pinoli, sale, olio, basilico, di passata di pomodoro, parmigiano grattugiato


Preparazione: tagliamo a fette le melanzane e cuociamo alla griglia rendendole tenere. Disponiamo uno strato di passata di pomodori sulla teglia e procediamo con le sfoglie di lasagne che in tanto abbiamo già lessato e scolato bene. Proseguiamo aggiungendo pomodoro e le melanzane grigliate. Adesso è il momento della ricotta, quindi i pinoli che possiamo tostare e il basilico tritato.

Aggiungiamo un pochino di sale e di olio. Proseguiamo così con gli altri strati e ricopriamo alla fine con la passata di pomodoro e il basilico. Mettiamo in forno a 180à C già raggiunti per circa 40 minuti. A metà cottura delle lasagne possiamo aggiungere il parmigiano grattugiato.

Sforniamo e lasciamo riposare qualche minuto quindi serviamo ben calde.

Fonte: cucchiaio.it


Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close