La prova del cuoco, la ricetta tagliatelle alla montanara di Cristian Bertol

ricette bertol la prova del cuoco

E’ una delle ricette La prova del cuoco più golosa di oggi 23 ottobre 2019, è la ricetta delle tagliatelle alla montanara di Cristian Bertol, una versione di certo più bella e golosa della più classica pasta alla boscaiola. Un’altra bella sfida oggi a La prova del cuoco tra Bertol e Daniele Persegani e ovviamente ingrediente indispensabile i funghi ma non solo. Bertol prepara con cura le sue tagliatelle con u funghi, aggiunge la pancetta affumicata, la cipolla, il brodo vegetale e anche il prezzemolo. Il risultato è un primo piatto perfetto per le giornate fredde. Ecco dalle nuove ricette La prova del cuoco la ricetta di Cristina Bertol per fare le tagliatelle alla boscaiola o se preferite alla montanara.

RICETTE LA PROVA DEL CUOCO 23 OTTOBRE 2019 – LA RICETTA DELLE TAGLIATELLE ALLA MONTANARA DI BERTOL

Ingredienti tagliatelle alla montanara La prova del cuoco – Per le tagliatelle: 400 g farina, 4 uova, 20 ml olio evo, sale – Per il condimento: 200 g pancetta affumicata, 1 cipolla, 200 g funghi misti, 40 g farina, 500 ml brodo vegetale, prezzemolo, burro, olio evo, sale, pepe

Preparazione tagliatelle alla montanara di Cristian Bertol: iniziamo dall’impasto e lavoriamo la farina con le uova intere, sale e olio di oliva, otteniamo un panetto liscio che avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare per circa 30 minuti. Tiriamo poi la sfoglia sottile e otteniamo le tagliatelle.

Tagliamo la cipolla a fettine e facciamo rosolare in una padella con un bel po’ di olio e la pancetta affumicata tagliata a dadini. Quando la cipolla è appassita aggiungiamo in padella i funghi misti a fettine, facciamo andare ancora un po’ e aggiungiamo la farina e il prezzemolo tritato, copriamo con il brodo vegetale. Copriamo con un disco di carta forno direttamente sui funghi. Facciamo cuocere a fiamma bassa per 40 minuti.

Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata, basta davvero pochissimo tempo, scoliamo e versiamo in padella, facciamo insaporire aggiungendo anche una noce di burro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.