Luisanna Messeri propone pici incavolati tra le ricette La prova del cuoco del 31 ottobre 2019

pici di Luisanna Messeri

Tra le ricette di Luisanna Messeri la ricetta dei pici incavolati da La prova del cuoco di oggi 31 ottobre 2019. Tante le ricette con la zucca a La prova del cuoco oggi ma Luisanna Messeri originale ha preparato invece un primo piatto con il cavolo nero e tanti altri ingredienti che di certo rendono unico questo piatto di pasta fresca. Alla Messeri non piace niente che sia secco e infatti prepara a mano i pici. Mandorle, noci, pinoli tostati, acciughe, pecorino e anche patate e peperoncino, non ci resta che provare questa nuova ricetta di Luisanna Messeri da La prova del cuoco del giovedì. Ecco come si fanno i pici incavolati della simpaticissima maestra in cucina toscana.

LA RICETTA DI LUISANNA MESSERI DEI PICI INCAVOLATI – LA PROVA DEL CUOCO 31 OTTOBRE 2019

Ingredienti pici con cavolo nero – Per i pici: 500 g farina 00, acqua tiepida, 2 cc olio evo, sale, 3 patate bianche – Per il condimento: 2 mazzi cavolo nero, 4 acciughe sotto sale, 1 spicchio d’aglio, 100 g mandorle non pelate, 100 g noci, 100 g pinoli tostati, 200 g pecorino stagionato, peperoncino, olio evo, sale e pepe

Preparazione pici incavolati La prova del cuoco: iniziamo dalla pasta e lavoriamo la farina con l’acqua tiepida, un filo di olio e il sale, facciamo riposare il panetto avvolto nella pellicola per 1 ora a temperatura ambiente. Stendiamo la pasta spessa 1 cm. Ritagliamo delle striscioline e le arrotoliamo sul piano, otteniamo così uno spaghetto sottile e lungo.

Scottiamo in acqua bollente le foglie di cavolo nero a cui abbiamo tolto la parte centrale e dura. Scoliamo e nella stessa acqua cuociamo le patate pelate e dadini piccoli e poi aggiungiamo anche i pici.

Siamo al pesto e tostiamo i pinoli in padella. Con il mixer a immersione frulliamo il cavolo nero sbollentato, le acciughe dissalate o sott’olio, l’aglio, le noci, le mandorle, abbondante olio di oliva, pecorino toscano grattugiato e peperoncino. Se necessario aggiungiamo un po’ di acqua di cottura della pasta. Scoliamo i pici e le patate e condiamo a strati con il pesto; completiamo con pinoli tostati e pecorino grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.