Gianfranco Pascucci cucina la pasta asciutta di mare, ricette La prova del cuoco


la prova del cuoco pasta asciutta di mare

Da non perdere la ricetta di Pascucci di oggi 6 dicembre 2019 a La prova del cuoco, una pasta asciutta di mare, la pasta asciutta diversa da quella classica. Gianfranco Pascucci con le sue ricette di mare a La prova del cuoco ci regala sempre ottimi primi o secondi piatti. Trenette o altra pasta, gamberi, vongole e poco altro e il primo piatto è servito. Tanta semplicità ma anche tanto gusto e volendo possiamo fare anche il secondo piatto usando questi ingredienti. Ecco dalle nuove ricette La prova del cuoco la ricetta della pasta asciutta di mare di Pascucci.

LA RICETTA DELLA PASTA ASCIUTTA DI MARE DI GIANFRANCO PASCUCCI – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti pasta asciutta di Pascucci: 300 g trenette, 200 g vongole lupino, 8 gamberi rossi o viola, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino, 1 rametto di rosmarino, 1 rametto di mentuccia, colatura di alici, bottarga, olio evo


Preparazione pasta asciutta di mare La prova del cuoco: cuociamo subito la pasta, Pascucci sceglie le trenette, cotte ovviamente in acqua bollente e salata. In padella scaldiamo un po’ di olio con lo spicchio di aglio, aggiungiamo le vongole lupino e copriamo con il coperchio, attendiamo che si aprano tenendo la fiamma alta. Togliamo dal fuoco e filtriamo il liquido delle vongole.

In padella scaldiamo un po’ più di olio con l’aglio, il rametto di rosmarino e lo spicchio di aglio, facciamo andare a fiamma bassa e se vogliamo uniamo il peperoncino. Facciamo profumare l’olio e togliamo aglio e rosmarino, aggiungiamo l’acqua delle vongole.

Scoliamo la pasta al dente e versiamo in padella, completiamo la cottura aggiungiamo un po’ di colatura di alici, poche gocce. Schiacciamo le teste dei gamberi sulla pasta e aggiungiamo mentuccia e bottarga. Mantechiamo e serviamo. Aggiungiamo nel piatto i lupini e i gamberi puliti oppure li serviamo come secondo piatto.


Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close