La ricetta di Diego Bongiovanni della torta di crepes da La prova del cuoco 21 gennaio 2020

Golosa la ricetta di Diego Bongiovanni a La prova del cuoco oggi 21 gennaio 2020, è la ricetta della torta di crepes, un primo piatto per i giorni di festa, una cena con gli amici, per la domenica. E’ una delle nuove ricette La prova del cuoco da non perdere, torta di crespelle con ripieno di ricotta e spinaci, ovviamente sugo di pomodoro e formaggio grattugiato. E’ una versione più semplice delle crespelle ripiene perché facciamo una vera torta a strati, quindi niente da piegare ma solo strati da comporre. Ecco la ricetta della torta di crepes da La prova del cuoco di Diego Bongiovanni, da fare subito.

LA RICETTA DI DIEGO BONGIOVANNI DELLA TORTA DI CREPES PER LA PROVA DEL CUOCO OGGI 21 GENNAIO 2020

Ingredienti – Per le crepes: 3 uova, 250 g di farina, 500 l di latte e burro q.b – Per il condimento: 500 g di spinacini, 250 g di ricotta, 1 uovo, 300 g di passata di pomodoro, origano, 1 spicchio di aglio, burro, formaggio grattugiato, olio evo, sale e pepe

Preparazione: iniziamo dalla pastella per le crepes e nella ciotola mettiamo le uova, sbattiamo, aggiungiamo la farina, poi il latte, lavoriamo bene il tutto e mettiamo in frigo per 2 ore circa.

In una pentola facciamo soffriggere l’aglio con un pochino di olio e uniamo la passata di pomodoro, cuociamo a fiamma bassa per 30 minuti circa e aggiungiamo origano, sale e pepe.

In una padella con pochissima acqua stufiamo e poi li tritiamo in modo grossolano e facciamo raffreddare. Nella ciotola versiamo ricotta, uovo, formaggio grattugiato, mescoliamo e uniamo gli spinacini.

Nella padella ben calda e appena unta con il burro prepariamo le crepes. Foderiamo la pirofila con la carta forno e alterniamo le crepes al ripieno di spinaci aggiungendo anche sugo di pomodoro e formaggio grattugiato. L’ultimo strato lo facciamo con sugo, formaggio e burro. Mettiamo in forno a 200 gradi per 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.