La prova del cuoco, ricetta penne incavolate al forno di Diego Bongiovanni

Una vera bontà la ricetta delle penne incavolate che oggi 22 gennaio 2020 ci ha proposto Diego Bongiovanni. Dalle nuove ricette La prova del cuoco la ricetta della pasta con i cavolini e i cavolfiori, ecco il nome, le penne incavolate. Bongiovanni a La prova del cuoco come sempre aggiunge non solo passione in cucina ma anche tanta allegria e infatti anche la ricetta della pasta incavolata di oggi è allegra quando la tira fuori dal forno. Non perdete questa e le altre nuove ricette La prova del cuoco. Ecco come Diego Bongiovanni prepara la sua pasta con il cavolfiore.

LA RICETTA LA PROVA DEL CUOCO DELLE PENNE INCAVOLATE AL FORNO – LA RICETTA DI DIEGO BONGIOVANNI OGGI 22 GENNAIO 2020

Ingredienti: 500 g di penne, 200 g di cavolini di Bruxelles, 200 g di cavolfiori viola, 200 g di cavolfiori gialli, 200 g di salame piccante, 300 g di formaggio brie, 1 spicchio di aglio, 2 peperoncini, olio di oliva – Per la besciamella: 1 cavolfiore bianco, 100 g di burro, 80 g di farina

Preparazione: laviamo le verdure e le tagliamo a pezzetti, le facciamo cuocere con la pasta in abbondante acqua salata, ci vorranno circa 8 minuti di cottura.

In padella facciamo soffriggere l’aglio con un po’ di olio, il peperoncino e metà del salame piccante. Scoliamo la pasta con le verdure e versiamo in padella, facciamo insaporire.

Cuociamo il cavolfiore per la besciamella, lo lessiamo e lo frulliamo. In un’altra pentola prepariamo la besciamella partendo dal roux con burro e farina, poi aggiungiamo il cavolfiore frullato con  la sua acqua di cottura, cuociamo la besciamella.

Aggiungiamo la besciamella alla pasta e spadelliamo. Versiamo poi tutto nella pirofila già oliata. Completiamo con il formaggio brie sbriciolato e le altre fette di salame rimaste. Mettiamo in forno a 180 gradi per 25 minuti circa. Serviamo subito la pasta ben calda. Buon appetito a tutti e a domani con le nuove ricette La prova del cuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.