Alessandra Spisni per Carnevale prepara gnocchetti di ricotta colorati, la ricetta La prova del cuoco

Siamo alla ricerca delle ricette di Carnevale per questo fine settimana e Alessandra Spisni a La prova del cuoco oggi 19 febbraio 2020 ci ha deliziato con la ricetta degli gnocchi di ricotta colorati. Una lezione di cucina di Alessandra Spisni per tutti ed ecco come si preparano gli gnocchi colorati. La Spisni li fa con la ricotta, niente patate ma fatina e ricotta e il risultato è ovviamente è un impasto morbido. Ben 4 colori, ben quattro tipi di gnocchi, nero, verde, rosso e giallo. Dalle nuove ricette La prova del cuoco la ricetta degli gnocchetti colorati con la ricotta di Alessandra Spisni. Buon appetito a tutti e non perdete le altre ricette in tv.

LA RICETTA DI ALESSANDRA SPISNI DEGLI GNOCCHI COLORATI – RICETTE DI CARNEVALE LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti gnocchi di Carnevale: 400 g di ricotta, 200 g di farina, 30 g di formaggio grattugiato, 1 uovo, 100 g di spinaci lessi, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, 2 bustine di zafferano, 1 cucchiaino di cacao amaro, sale e noce moscata

Preparazione gnocchetti di ricotta di Alessandra Spisni: alla farina aggiungiamo la ricotta, l’uovo, il formaggio grattugiato e amalgamiamo bene il tutto, impasto con le mani. Dividiamo l’impasto in quattro parti e in una aggiungiamo gli spinaci già lessati, ben strizzati e tritati. In un’altra aggiungiamo il cacao amaro e amalgamiamo bene. In un’altra il concentrato di pomodoro. Nell’ultima aggiungiamo lo zafferano. Abbiamo i nostri 4 impasti colorati, 4 panetti perfetti, omogenei e lisci.

Proseguiamo nel modo classico con cui si fanno gli gnocchi, quindi otteniamo dai vari impasti i vari filoncini e da questi ritagliamo i dadini di impasto, gli gnocchi larghi come un pollice. Abbiamo gli gnocchi di ricotta colorati che possiamo condire anche in mood semplice con burro e salvia, oppure servire con un bel ragù di pomodoro o anche un ragù bianco, prosciutto cotto o altro ancora. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.