La ricetta dei ravioli ricotta e pera di Anna Moroni


Che cosa si prepara di buono oggi Anna Moroni? Dalla puntata di Ricette all’Italiana del primo luglio 2020 oltre alla buonissima ricetta delle crocchette di patate arriva anche un primo piatto. Oggi insieme ad Anna Moroni cuciniamo la ricetta dei ravioli con ricotta e pere; un primo semplice e veloce. Vediamo quindi come preparare questi ravioli con i consigli di Anna Moroni.

E per chi si fosse perso la ricetta delle crocchette di patate, eccola servita.

DA RICETTE ALL’ITALIANA ECCO RAVIOLI RICOTTA E PERE DI ANNA MORONI

Iniziamo quindi con la lista degli ingredienti per la preparazione di questo primo piatto. Ecco cosa ci serve:

  • Sfoglia: 200 g farina 0, 100 g farina di castagne, 40 g finocchietto selvatico, 3 uova
  • Ripieno: 1 pera williams, 30 g pecorino romano, 400 g ricotta, 40 g burro, 1 cucchiaio di aceto, noce moscata, zucchero, olio, sale, pepe

Faremo, come avrete capito, anche l’impasto per la sfoglia dei ravioli che saranno preparati in casa. Iniziamo quindi proprio dai ravioli. Li prepareremo con la farina di castagne e la farina classica. Se non ci piace possiamo usare anche solo la classica farina. Iniziamo quindi l’impasto mettendo in una ciotola queste farine, poi uniamo anche le uova e e il finocchietto selvatico. In un primo momento impastiamo con la forchetta, poi passiamo alle mani. Una volta pronto il nostro panetto, lo lasciamo riposare per una mezz’oretta circa.

Per quanto riguarda il ripieno prendiamo la pera tagliamo a cubetti e passiamo in padella con burro e zucchero. Cuociamo fino a quando non sarà morbida, poi aggiungiamo dell’aceto rosso e lasciamo che evapori. Quando le pere saranno fredde le uniamo al pecorino e alla ricotta che abbiamo lavorato insieme in precedenza. Aggiungiamo della noce moscata e poi lasciamo riposare in frigo. Tiriamo la sfoglia e facciamo i classici ravioli mettendo dentro il ripieno. Cuociamo i nostri ravioli in acqua bollente con del sale.

Oltre al ripieno prepariamo un piccolo condimento: ricotta con un filo d’olio, una noce di burro, acqua di cottura della pasta, del finocchietto tritato e del pecorino grattugiato. I ravioli sono pronti.

Leggi altri articoli di Primi Piatti

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close