Ravioli ricotta e spinaci, la ricetta di Anna Moroni per Ricette all’italiana

Tra le nuove Ricette all’italiana oggi 7 luglio 2020 la ricetta di Anna Moroni dei ravioli ricotta e spinaci. Lezione di cucina oggi per Annabruna ed è sempre un momento simpatico. Nella cucina di Ricette all’italiana si alternano Annalisa e Annabruna e intanto tutti da casa imparano a cucinare. Oggi la ricetta dei ravioli ricotta e spinaci, un primo piatto ottimo. Ovviamente utilizziamo la nonna papera per stendere la sfoglia ma prima utilizziamo anche il mattarello. Una porzione giusta è di 5 o 6 ravioli a persona, non esageriamo con la grandezza ma non dobbiamo nemmeno farli troppo piccoli. Per Ricette all’italiana Anna Moroni ha scelto di condire i ravioli con burro e salvia, una ricetta semplice al contrario di ciò che si possa pensare. Ecco la ricetta di Anna Moroni di oggi dei ravioli ricotta e spinaci.

RAVIOLI RICOTTA E SPINACI DI ANNA MORONI – RICETTE ALL’ITALIANA DEL 7 LUGLIO 2020

Preparazione: creiamo la classica fontana con la farina e al centro mettiamo i tuorli (teniamo da parte gli albumi perché potrebbero servirci se l’impasto è troppo duro). Aggiungiamo anche l’acqua e l’olio e con la forchetta iniziamo a lavorare la parte liquida incorporando un po’ alla volta la farina. Impastiamo con le mani, schiacciamo bene e otteniamo il classico panetto, facciamo riposare 30 minuti. 

Nella ciotola versiamo la ricotta e gli spinaci già lessati, strizzati e sminuzzati. Mescoliamo e aggiungiamo l’uovo, il pepe, il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata grattugiata e il tuorlo d’uovo. 

Tagliamo a pezzi l’impasto e lo stendiamo un po’ con il mattarello, passiamo nella nonna papera. Disponiamo sulla sfoglia il ripieno, copriamo con la sfoglia e schiacciamo bene intorno al ripieno. Con la rotella o con lo stampo otteniamo u ravioli. Possiamo anche fare i tortelli ma sono più complicati. 

Cuociamo i ravioli in acqua e bollente e salata. In padella sciogliamo il burro con la salvia. Scoliamo i ravioli con il ragno e versiamo in padella, facciamo saltare con il condimento. Serviamo con parmigiano grattugiato e salvia fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.