Bucatini con le sarde a mare di Giusina in cucina

Si continua a cucinare anche in estate su Food Network e Real Time. Tra le ultime proposte del canale dedicato solo al food, ci sono le ricette preparate della sicilianissima Giusy Battaglia. Per la rubrica Giusina in cucina, la cuoca casalinga ha preparato in casa la ricetta dei bucatini con le sarde a mare. Anche in questo caso quindi, un tipico piatto della tradizione culinaria siciliana. Vediamo come si prepara questa ricetta davvero molto semplice ma perfetta per chi ama le sarde.

LA RICETTA DEI BUCATINI CON LE SARDE DI GIUSINA IN CUCINA

Iniziamo con la lista degli ingredienti per i bucatini visti nella cucina di Giusy:

  • 300 grammi
  • Estratto di pomodoro
  • 1 Cipolla
  • 20 grammi di acciughe
  • 20 grammi di uva passa e pinoli
  • Pangrattato tostato
  • Un mazzetto di finocchietti di montagna
  • Pangrattato tostato
  • Una bustina di zafferano
  • Olio Evo

E ora iniziamo la preparazione della ricetta dei bucatini. Per prima cosa facciamo sbollentare i finocchietti per una decina di minuti.

Poi prendiamo una padella capiente e dentro facciamo un soffritto con la cipolla e olio  d’oliva quindi aggiungere le acciughe, l’uva passa e i pinoli, fare amalgamare e aggiungere il finocchietto già lessato tagliato a pezzettini. A questo punto della preparazione possiamo aggiungere l’estratto di pomodoro.

In un padellino fare tostare il pangrattato con un un cucchiaino d’olio d’oliva e un pizzico di sale. Cuocere i bucatini per 10 minuti quindi maneggiare in padella, aggiungendo la muddica atturrata prima dell’impiattamento. Per fare questa mollica: mettiamo il pangrattato in una padella con un filo d’olio ed un pizzico di sale fino. Continuando a mescolare, facciamo dorare il pangrattato.

E se siete alla ricerca di una ricetta dolce proposta da Giusy, non potete perdere queste trecce con lo zucchero, eccole per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.