Sergio Barzetti torna con il risotto all’italiana per le ricette di E’ sempre mezzogiorno

E’ tornato anche Sergio Barzetti e nella cucina di E’ sempre mezzogiorno ha proposto la ricetta del risotto all’italiana, la ricetta di un primo piatto con cui festeggia la sua prima puntata del nuovo programma. Un risotto ovviamente cotto con il brodo vegetale e a cui aggiungiamo in cottura l’acqua del pomodoro. Per renderlo un risotto all’italiana non solo il pomodoro rosso ma anche il verde del basilico, il bianco della ricotta vaccina. Ecco la prima ricetta di Barzetti per il suo ritorno accanto ad Antonella Clerici, la ricetta del risotto di oggi 1 ottobre 2020 da E’ sempre mezzogiorno.

LE RICETTE DI SERGIO BARZETTI – E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – IL RISOTTO ALL’ITALIANA

Ingredienti per il risotto all’italiana di Barzetti – per 4 persone: 320 g di risotto carnaroli, 150 g di pane raffermo, 70 g di pomodori datterini, 4 pomodori perino sodi, 1 mazzetto di basilico, 150 g di formaggio grattugiato, 150 g di ricotta vaccina fresca, 50 g di pinoli, brodo vegetale, alloro, sale, pinoli, olio di oliva, pane raffermo

Preparazione: abbiamo già il brodo fatto con sedano, carota, cipolla. Tagliamo i pomodori maturi da salsa a pezzetti, mettiamo nella ciotola, saliamo e lasciamo un’oretta poi filtriamo l’acqua.

Facciamo cuocere il riso e in cottura ogni tanto aggiungiamo il succo del pomodoro. 

In padella versiamo un po’ di olio di oliva e aggiungiamo i pomodori rossi e gialli tagliati a metà, aggiungiamo i dadini di pane raffermo, saltiamo e aggiungiamo foglie di basilico fresco. Versiamo nella teglia da forno foderata con la carta forno. Mettiamo in forno a 170 gradi per 25 – 30 minuti. 

Per fare i pomodori confit in forno a 110 gradi per minimo due ore. Frulliamo i pinoli con il ghiaccio, il basilico e l’olio di oliva. Abbiamo il risotto cotto e lo serviamo aggiungendo nel piatto il pesto verde, il croccante e la ricotta vaccina. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.