La ricetta di Sergio Barzetti del risotto mirtilli e toma: E’ sempre mezzogiorno

E’ da provare la ricetta di Sergio Barzetti del risotto mirtilli e toma di oggi 5 ottobre 2020 per le ricette E’ sempre mezzogiorno. Seconda puntata per Sergio Barzetti e ancora un risotto per il bravissimo maestro in cucina che è tornato proponendoci ogni volta ottimi primi piatti e non solo, grandi consigli e idee golose. Dopo la ricetta del pane di grano duro di Fulvio Marino, l’omelette di Hiro Shoda, il dolce plumcake di Zia Cri, adesso c’è la ricetta di Mr Alloro, la ricetta del risotto con i mirtilli, i fichi, il formaggio. Non perdete questa e le altre ricette in tv con Antonella Clerici

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – SERGIO BARZETTI PREPARA IL RISOTTO MIRTILLI E TOMA

Ingredienti: li trovate nella foto in basso

Preparazione: facciamo il brodo con la carota, poca cipolla, sedano e una mela bio, intera e con la buccia. Facciamo poi un trito con il sedano e una foglia di alloro con pochino di olio, facciamo andare e poi aggiungiamo il riso, facciamo tosare. Alziamo la fiamma e sfumiamo con il vino, mescoliamo. Dopo aggiungiamo il brodo bollente, facciamo bollire e aggiungiamo i mirtilli. Portiamo il riso a cottura, aggiungiamo il brodo necessario e sempre bollente e mescolando ogni tanto.

In un pentolino mettiamo un fico a metà, vino rosso, ginepro, qualche mirtillo, un pizzico di sale, zucchero di canna, facciamo andare, dobbiamo ottenere una riduzione di almeno metà del totale. 

Per utilizzare meno burro lo frulliamo con le fruste elettriche con un po’ di acqua gassata, quindi su 200 grammi di burro aggiungiamo 70 g circa di acqua gassata. Ovviamente in questo caso le dosi sono alte, ne serve molto meno di burro per questo risotto. 

Tagliamo il formaggio toma a dadini senza la crosta ovviamente e versiamo nella pentola con il riso pronto. Aggiungiamo il burro montato. 

 In una brocca mettiamo altro formaggio toma, aggiungiamo un po’ di latte, mettiamo 3 minuti al microonde a bassa potenza, poi frulliamo e abbiamo la fonduta veloce.

Serviamo il risotto completando con un po’ di fonduta, fichi, mirtilli e riduzione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.