Canederli pressati, la ricetta di oggi di E’ sempre mezzogiorno (Foto)

Canederli pressati è la ricetta di oggi 15 ottobre 2020 per E’ sempre mezzogiorno, un primo piatto che è buonissimo ma sono canederli diversi dal solito proprio perché pressati. E’ Barbara De Nigris a deliziarci con i canederli che serve su un letto di cavolo cappuccio completando con burro, formaggio grattugiato ed erba cipollina. Nell’impasto dei canederli pressati di E’ sempre mezzogiorno lo speck rende tutto molto goloso. La raccomandazione di Barbara De Nigris è di tagliare il pane a dadini nello stesso modo taglieremo lo speck. Non perdete questa e le altre ricette in tv. 

LE RICETTE E’ SEMPRE EMZZOGIORNO DI OGGI 15 OTTOBRE 2020 – CANEDERLI PRESSATI 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: in padella sciogliamo il burro. Tagliamo lo speck a dadini che sarà della stessa grandezza del pane che dobbiamo tagliere. Aggiungiamo lo speck in padella e facciamo andare.

A parte scaldiamo il latte, versiamo nella ciotola e aggiungiamo le uova intere, mescoliamo con la frusta a mano. Aggiungiamo al latte anche lo speck ma teniamo il burro nella padella. Invece in padella con il burro di prima aggiungiamo la cipolla tritata, facciamo soffriggere mescolando e aggiungiamo anche la cipolla nel composto con l latte, mescoliamo.

In una ciotola grande abbiamo tutto il pane a dadini e versiamo dentro tutto il composto liquido, saliamo, pepiamo, aggiungiamo il formaggio grattugiato e amalgamiamo bene il tutto. Non esageriamo con il sale perché c’è anche lo speck che salato. Facciamo riposare in frigo. Possiamo poi fare delle palline di circa 60 grammi e le appiattiamo con egli hamburger.

Facciamo bollire in acqua bollente e leggermente salata, 10 minuti, scoliamo con delicatezza uno alla volta e ripassiamo in padella. 

Nella ciotola mettiamo il cavolo cappuccio tagliato a striscioline condiamo con aceto di mele olio, sale e semi di cumino. 

Nel pentolino facciamo sciogliere e poi anche un po’ sfrigolare il burro. Serviamo i canederli sul cavolo cappuccio condito, quindi formaggio grattugiato, erba cipollina e un bel po’ di burro bollente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.