Ricette E’ sempre mezzogiorno: manate al nero di olive di Antonella Ricci

Da non perdere la ricetta di Antonella Ricci delle manate al nero di olive per le ricette di oggi 27 ottobre 2020 di E’ sempre mezzogiorno. Un primo piatto davvero ricco e goloso, un piatto di pasta nera originale perché Antonella Ricci impasta la farina con le olive nere. Inoltre, fiori di zucca, cozze, burrata e pomodorini gialli, davvero un mix di ingredienti perfetti, tutto da provare. Scopriamo insieme come si fanno le manate al nero di olive di Antonella Ricci ma non perdete le altre ricette in tv di oggi, la ricetta della torta ai cachi di zia Cri e le altre ricette del martedì. 

E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DELLE MANATE AL NERO DI OLIVE DI OGGI 27 OTTOBRE 2020

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: in padella versiamo un filo di olio e le cozze già pulite, le facciamo aprire coperte. Sgusciamo le cozze, filtriamo l’acqua di cottura e versiamo nelle cozze. 

Intanto impastiamo la semola rimacinata di grano duro con le olive (denoccioliamo le olive e frulliamo ma se non abbiamo le olive usiamo il patè di olive). Aggiungiamo l’acqua e proseguiamo con l’impasto. Otteniamo le manate che sono degli gnocchi più lunghi e sottili, la tecnica per fare le manate è la stessa.

Frulliamo la burrata con la stracciatella e versiamo nel pentolino e facciamo solo scaldare a 60 gradi. 

Nella padella con un filo di olio di oliva versiamo i pomodorini gialli pelati (pelati dopo averli tuffati pochi secondi in acqua bollente). 

Laviamo i fiori di zucca. Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata. Scoliamo e versiamo in padella con i pomodorini gialli. Aggiungiamo in padella anche un po’ di acqua delle cozze, uniamo i fiori di zucca, facciamo saltare e poi completiamo con le cozze e ancora un po’ della loro acqua. Saliamo e facciamo saltare. Serviamo su una base di burrata calda la pasta nera saltata in padella e serviamo subito. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.