Timballo di anelletti al forno di Fabio Potenzano, le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi

Da non perdere la ricetta E’ sempre mezzogiorno del timballo di anelletti, il timballo con pasta e melanzane fatta oggi 6 novembre 2020 da Fabio Potenzano. Con Antonella Clerici in cucina su Rai 1 oggi c’è lo chef siciliano con un altro piatto goloso, un primo piatto della domenica. Il timballo con anelletti e melanzane, formaggio, mozzarella, prosciutto cotto e poi scoprite tutti gli ingredienti golosi per preparare questa pasta al forno che è tipica della Sicilia, soprattutto Palermo. Ecco la super ricetta del giorno con le ricette E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO OGGI 6 NOVEMBRE 2020 – LA RICETTA DEL TIMBALLO DI ANELLETTI 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: cuociamo gli anelletti in acqua bollente e salata, dobbiamo fare una mezza cottura.

In padella facciamo stufare il soffritto di verdure a dadini con un po’ di olio, aggiungiamo il mazzetto di erbette aromatiche. Solo dopo aggiungiamo il macinato misto di maiale e manzo, facciamo rosolare bene e poi bagniamo con il vino bianco, facciamo evaporare. Aggiungiamo sia la passata che il pomodoro. Facciamo cuocere 2 o 3 ore, anche se ci serve un ragù non troppo denso.

Aggiungiamo i piselli al ragù quasi pronto.

Friggiamo le melanzane a fette con tutta la buccia, fette lunghe. Sarà il guscio del timballo, le disponiamo quindi nella teglia scelta facendolo uscire fuori dal bordo.

Scoliamo la pasta a metà cottura, condiamo con il ragù, aggiungiamo formaggio grattugiato, formaggio a dadini, melanzane a dadini fritte, prosciutto cotto a dadini, mescoliamo e versiamo nello stampo. Chiudiamo con le melanzane aggiungendone altre sopra se necessario.
Mettiamo in forno a 180 gradi per 35 minuti. Se non abbiamo le melanzane non le usiamo. 

Possiamo preparare anche la fonduta, basta scaldare il latte, aggiungere l’amido, mescoliamo e aggiungiamo il formaggio, sale, pepe e noce moscata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.