Gnocchi di porri con gorgonzola e radicchio di Daniele Persegani, ricette E’ sempre mezzogiorno

La ricetta di Daniele Persegani degli gnocchi di porri con gorgonzola e radicchio per le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 18 novembre 2020. Il primo piatto golosi degli gnocchi di patate con i porri, la ricetta che Persegani rende super golosa con gorgonzola e radicchio. Tanti i consigli anche con le ricette di oggi di E’ sempre mezzogiorno e alla fine abbiamo un primo piatto perfetto. Possiamo anche preparare gli gnocchi di patate di Persegani il giorno prima però in questo caso li cuociamo e li condiamo con un po’ di olio, saranno ottimi da condire il giorno dopo. Proviamo anche questa ricetta E’ sempre mezzogiorni degli gnocchi di Daniele Persegani. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – DANIELE PERSEGANI PREPARA GNOCCHI DI PORRI CON GORGONZOLA E RADICCHIO 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: tagliamo i porri a fettine, laviamo e mettiamo in padella con il burro e facciamo andare, poi facciamo raffreddare, lo frulliamo.

Sulla spianatoia versiamo la farina e schiacciamo sopra le patate già lessate e non bollenti. Non impastiamo con le patate calde perché altrimenti dobbiamo aggiungere troppa farina e gli gnocchi non saranno buoni. Aggiungiamo alla farina e patate, noce moscata, l’uovo, i porri frullati e il formaggio grattugiato, impastiamo il tutto. Facciamo i classici serpentelli di pasta e poi tagliamo gli gnocchi che scaviamo passandoli su un piano rigato.

In padella antiaderente facciamo sciogliere nel latte il gorgonzola. Tagliamo il radicchio a julienne e ripassiamo in padella con olio, sale e pepe, deve restare croccante e se vogliamo togliere l’amaro lo lasciamo prima in acqua fredda per un po’. Aggiungiamo il radicchio in padella con il gorgonzola sciolto.

Cuociamo gli gnocchi in acqua bollente e salata, scoliamo quando salgono a galla. Versiamo direttamente in padella con gorgonzola e radicchio, facciamo saltare. Serviamo completando con radicchio croccante tenuto da parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.