Gnocchi alla romana di Gian Piero Fava, le ricette E’ sempre mezzogiorno del martedì

La ricetta degli gnocchi alla romana di Gian Piero Fava da E' sempre mezzogiorno

La ricetta degli gnocchi alla romana di Gian Piero Fava è il primo piatto E’ sempre mezzogiorno di oggi 24 novembre 2020. Lo chef che conosciamo bene grazie ai tanti anni a La prova del cuoco come sempre suggerisce ottime ricette e gli gnocchi alla romana che propone sono davvero golosi. Scambi di battute con Buzzi e l’allegria è di casa a E’ sempre mezzogiorno. Una ricetta golosa degli gnocchi alla romana perché non c’è solo burro e formaggio come condimento ma ci sono il prosciutto crudo, la salvia, il pecorino, il burro e la besciamella. Giovedì gnocchi ma questa ricetta di oggi di E’ sempre mezzogiorno è perfetta anche per la domenica. Scopriamo nel dettaglio come 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – GIAN PIERO FAVA PREPARA GLI GNOCCHI ALLA ROMANA

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: nel pentolino facciamo bollire il latte con il burro e versiamo il semolino mescolando con la frusta, come si fa con la polenta, togliamo dal fuoco e aggiungiamo le uova e il formaggio grattugiato, mescoliamo bene il tutto. Va lavorato a caldo e così possiamo versare il composto nella teglia foderata con la carta forno. Livelliamo e facciamo raffreddare prima fuori dal frigo e poi in frigo. Deve essere ben freddo per copparlo e ottenere gli gnocchi romani.

Prepariamo il roux con burro e farina nella pentola, deve essere ben caldo aggiungiamo adesso il latte freddo, mescoliamo e cuciamo, abbiamo la besciamella a cui aggiungiamo sale, pepe e pecorino stracchinato

Nella pirofila da forno imburrata disponiamo gli gnocchi alla romana e tra uno e l’altro mettiamo una fettina di prosciutto e una foglia di salvia. Completiamo con il pecorino grattugiato, besciamella e altro pecorino grattugiato e mettiamo in forno a 200 gradi per circa 15 minuti, il tempo di gratinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.