Fabio Potenzano prepara cannelloni di patate con ragù bianco, ricette E’ sempre mezzogiorno

La ricetta dei cannelloni di patate con ragù bianco di Fabio Potenzano è la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 26 dicembre 2020. Un primo piatto davvero speciale nella cucina di E’ sempre mezzogiorno, i cannelloni sono senza glutine, tutto il piatto è senza glutine, perfetto per i celiaci. Inoltre, i cannelloni di patate con ripieno verde di Fabio Potenzano non vanno lessati ma semplicemente messi in forno quindi una ricetta davvero molto carina. Come sempre le ricette di Fabio Potenzano sono da provare. Ecco come si fanno i cannelloni di patate di E’ sempre mezzogiorno, come si fa il ripieno verde e il ragù bianco. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEL CANNELLONE DI PATATE CON RIPIENO E RAGU’ BIANCO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: cuociamo le patate sulla griglia in forno a 140 gradi poi peliamo e schiacciamo e versiamo nella ciotola, aggiungiamo tutte le polveri, mescoliamo. Uniamo sale, uova e formaggio grattugiato, impastiamo. E’ un po’ l’impasto degli gnocchi ma senza glutine, simile ma non uguale. Facciamo riposare il panetto ottenuto almeno 20 minuti.

Sul piano di lavoro utilizziamo la farina di riso per lo spolvero, sempre perché senza glutine.

Sbollentiamo le erbe e ripassiamo in padella con olio, aglio, sale, frulliamo aggiungendo la ricotta, mescoliamo bene.
Stendiamo l’impasto con il matterello e otteniamo un rettangolo. Farciamo con una lunga striscia di ripieno verde. Arrotoliamo per ottenere un cannellone farcito. Facciamo tutto con delicatezza perché l’impasto è ovviamente morbido. Tagliamo il cannellone a pezzi per avere cannelloni più piccoli. Possiamo anche fare degli gnocchi ripieni.

Disponiamo i cannelloni sulla teglia foderata con la carta forno, un po’ di burro sopra i cannelloni e mettiamo in forno a 250 gradi, deve fare una bella crosticina, circa 8 minuti.

Per il ragù carote, sedano e cipolla tritati, olio e facciamo andare, aggiungiamo la salsiccia sbriciolata, facciamo andare, rosolare bene e sfumiamo con vino. Solo dopo uniamo brodo o acqua e facciamo cuocere. 

Trifoliamo i funghi in un’altra padella e una parte li frulliamo. Aggiungiamo al ragù, uniamo altro brodo e completiamo la cottura. 

Tagliamo qualche fungo crudo a lamelle sottili. Serviamo i cannelloni completando con il ragù, i funghi crudi e un po’ di verdurine crude per decorare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.