Sergio Barzetti e la bellissima Anita preparano il tortini di riso, del sorriso

La ricetta dei tortini di riso di Sertgio Barzetti di oggi 6 gennaio 2021, la ricetta dei tortini del sorriso perché Barzetti prepara tutto con la sua bellissima e dolce Anita. E’ la figlia di cui parla sempre, la bambina che sta crescendo è che è un vero incanto. Una vera bontà invece la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi di Barzetti. Possiamo preparare con largo anticipo il risotto e poi passare in padella o metter in forno per il pranzo o la cena. Tutto molto semplice e goloso con il ripieno di prosciutto cotto e formaggio. Ecco una delle ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi da non perdere. 

RICETTE SERGIO BARZETTI – LA RICETTA DEL TORTINO DEL SORRISO

Ingredienti: 320 g riso Carnaroli, pistilli di zafferano, 60 g di formaggio grattugiato, 30 g di burro, 150 g di toma piemontese, 1,5 l brodo di carne, 150 g di prosciutto cotto naturale, sale e foglie di alloro

Preparazione: in pentola tostiamo il riso senza grassi, sfumiamo con il vino bianco e solo dopo versiamo il brodo di carne bollente, facciamo cuocere il riso. A metà cottura uniamo lo zafferano, portiamo a cottura. Togliamo dal fuoco e mantechiamo con il burro e il formaggio grattugiato. Versiamo il risotto pronto nella teglia, allarghiamo e facciamo raffreddare. 

Con l’aiuto di un coppapasta ritagliamo i dischetti di risotto, possiamo anche versare il risotto nel coppapasta e ottenere i dischetti. Uniamo i due dischetti e farciamo con prosciutto cotto e toma. Doriamo i tortini di riso in padella con un pochino di burro per pochi minuti per lato oppure mettiamo in forno 10 minuti a 200 gradi minimo. Completiamo con fiori se vogliamo fare come Barzetti. Possiamo anche preparare il risotto con largo anticipo, conserviamo in frigo e poi quando ci serve passiamo in padella o mettiamo in forno. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.