Tagliolini al limone di Zia Cri, le ricette E’ sempre mezzogiorno

La ricetta dei tagliolini al limone di zia Cri, la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 29 gennaio 2021. Una puntata che inizia velocissima oggi perché Antonella Clerici ha preso la linea con 20 minuti di ritardo ma non ha intenzione di perdere nemmeno una ricetta quindi via veloce con gli ingredienti e i passaggi per la ricetta di zia Cri per fare i tagliolini al limone. Dalla ricetta della ciabatta siciliana di Fulvio Marino alle altre ricette E’ sempre mezzogiorno del venerdì ed ecco un primo piatto davvero semplice ma con un gusto in più perché aggiungiamo la scorza di limone. Gran profumo in cucina, nello studio di Rai 1. Se non vogliamo impastare e stendere la sfoglia possiamo comprare i tagliolini freschi già pronti. Ecco la ricetta della pasta di oggi di zia Cri per E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE ZIA CRI E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEI TAGLIOLINI AL LIMONE

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: facciamo i taglioni freschi con 3 uova e 300 g di farina, tiriamo la pasta al mattarello e poi tagliamo i tagliolini. Possiamo anche comprare la pasta fresca già pronta, sarà ben più veloce preparare il primo piatto di zia Cri.

In padella un po’ di burro, lo scalogno tritato, facciamo leggermente rosolare e poi aggiungiamo il prosciutto cotto a dadini e facciamo rosolare un pochino. Aggiungiamo la panna e facciamo insaporire aggiungendo il sale necessario. Completiamo con la scorza di limone grattugiata, evitiamo ovviamente la parte bianca del limone. 

Nella pentola con acqua bollente e salata cuociamo i tagliolini, una cottura veloce perché è pasta fresca. Scoliamo la pasta e saltiamo in padella. Facciamo insaporire e in poco tempo il piatto e pronto. Lo completiamo, se vogliamo, con il prezzemolo fresco e ben lavato, tritato al coltello. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.