Cappellacci zucca e zafferano, la ricetta di zia Cri

Cappellacci zucca e zafferano di zia Cri, la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 22 febbraio 2021, il goloso primo piatto che possiamo provare per il fine settimana. Come sempre le ricette di zia Cri per E’ sempre mezzogiorno sono perfette, semplici anche se dobbiamo anche preparare la sfoglia. Un ripieno di zucca e patate, un condimento in padella molto veloce da preparare. Anche un po’ di panna e la ricetta dei cappellacci zucca e zafferano sono ottimi per tutta la famiglia, grandi e bambini. Ecco la ricetta di oggi di zia Cri e Antonella Clerici, la ricetta dei cappellacci E’ sempre mezzogiorno. Non perdete le altre ricette di oggi in tv. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO OGGI 22 FEBBRAIO 2021 – LA RICETTA DI ZIA CRI DEI CAPPELLACCI CON ZUCCA E ZAFFERANO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: nella ciotola versiamo la farina, aggiungiamo le uova, olio di oliva e un po’ di zafferano che poi ritroviamo anche nella pasta sfoglia. Impastiamo il tutto, possiamo farlo a mano o nella planetaria. Facciamo riposare 30 minuti avvolta nella pellicola o coperta da una ciotola. 

Per il ripieno: facciamo lessare le patate, peliamo e schiacciamo. Cuociamo la zucca in forno, schiacciamo anche questa con lo schiacciapatate. Uniamo patate e zucca, uniamo il formaggio grattugiato, sale e pepe, amalgamiamo il tutto. 

In padella facciamo sciogliere un po’ di burro, aggiungiamo lo scalogno tritato al coltello, facciamo soffriggere ma attenzione a non bruciare lo scalogno. Uniamo poi la panna e lo zafferano, mescoliamo e facciamo andare a fiamma bassa.

Stendiamo la sfoglia, con il mattarello o la nonna papera. Disponiamo sulla sfoglia i ciuffetti di ripieno, chiudiamo con la sfoglia e facciamo uscire l’aria. Ritagliamo i cappellacci con il coppapasta o con la rotellina, chiudiamo bene i bordi. Possiamo anche creare prima i dischetti di sfoglia, farcire al centro e chiudere con un altro dischetto. 

In acqua bollente e salata cuociamo i cappellacci zucca e zafferano, scoliamo con delicatezza. Saltiamo in padella con il condimento alla panna. Se necessario aggiungiamo altro formaggio grattugiato, di certo scaglie di formaggio, e serviamo decorando con i fiori dello zafferano. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.