Zia Cri, le ricette dei sughi della settimana per guardare Sanremo

I sughi della settimana, due ricette in una con zia Cri oggi 1 marzo 2021 per le ricette E’ sempre mezzogiorno. Antonella Clerici come tutti guarderà il festival di Sanremo e zia Cri per le sue ricette di oggi ha pensato a due ottimi sughi per due primi piatti veloci da preparare. Un sugo con funghi, cipolla e prosciutto ma con il pomodoro, un altro sugo con un pesto freddo fatto con le olive, il prezzemolo, il basilico, davvero due ricette E’ sempre mezzogiorno da provare subito. Tutti guarderanno il festival di Sanremo e dalla cucina di Rai 1 c’è voglia di festeggiare anche in cucina la città dei fiori, la settimana della canzone italiana. Ecco la ricetta di Zia Cri, anzi le due ricette dei sughi di Zia Cri per le ricette E’ sempre mezzogiorno. 

RICETTE ZIA CRI PER E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DEI SUGHI PER SANREMO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: in una padella mettiamo un po’ di olio, la cipolla tagliata a fettine sottili e i funghi ben puliti e tagliati a fettine, saliamo e cuociamo, aggiungiamo il prosciutto cotto a bastoncini, facciamo andare. Poi aggiungiamo la passata di pomodoro, mescoliamo e facciamo cuocere.

Cuociamo gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scoliamo al dente e versiamo in padella la pasta, facciamo saltare e aggiungiamo la mozzarella tritata e serviamo subito. 

Per l’altro sugo versiamo nel bicchiere alto le olive taggiasche, il prezzemolo, il basilico, l’olio, frulliamo con il mixer a immersione. In padella facciamo scaldare un po’ di olio senza aggiungere altro. Cuociamo gli spaghetti in acqua bollente e salata, scoliamo al dente e saltiamo in padella con l’olio, aggiungiamo il pesto e togliamo dal fuoco, non deve soffriggere con il pesto a freddo. Amalgamiamo e serviamo completando con del guanciale o pancetta croccante tostata in padella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.