Fusilli al ferretto con ragù di cernia, la ricetta di Mattia e Mauro Improta

Fusilli al ferretto con ragù di cernia è la ricetta di Mattia e Mauro Improta di oggi 10 marzo 2021 per le nuove ricette E’ sempre mezzogiorno. Un primo piatto di certo goloso, ricco di vari ingredienti ma oggi spiegato con troppa fretta. Un vero peccato per le ricette di Mattia e Mauro Improta sono sempre da copiare, sono vere lezioni di cucina ma la fretta fa perdere magari passaggi importanti che per gli chef sono scontati, per chi è a casa invece ben più difficili. In ogni caso ingredienti e passaggi li trovate nella ricetta in basso e di certo non ci resta che provare i fusilli fatti a mano ma soprattutto la ricetta del ragù di cernia con pomodorini e salsetta di limone, quest’ultima davvero spiegata con troppa fretta. 

E’ SEMPRE MEZZOGIORNO MAURO IMPROTA – LA RICETTA DEI FUSILLI AL FERRETTO CON RAGU’ DI CERNIA 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: impastiamo la farina di semola con l’acqua, facciamo riposare 20 minuti in frigo avvolto bella pellicola. Poi stendiamo la sfoglia ben spessa, circa 5 mm. Tagliamo bastoncini lunghi circa 5 cm. Su ogni bastoncino adagiamo il ferretto, schiacciamo su un lato del bastoncino e arrotoliamo.

Per la salsa: tagliamo la buccia del limone non trattato e senza il bianco, riduciamo a striscioline e mettiamo nel pentolino con un po’ di acqua. Facciamo sobbollire. 

La polpa del limone, senza il bianco, tagliamo a spicchi sottili e mettiamo in un altro pentolino con un po’ di olio, qui aggiungiamo le scorze che abbiamo fatto bollire per eliminare l’amaro. Frulliamo il tutto

In padella olio e aglio, facciamo soffriggere e aggiungiamo il fumetto di pesce, togliamo l’aglio e aggiungiamo la polpa di cernia a bocconcini grossi. 

I pomodori tagliati a metà li condiamo con olio, sale e pepe e facciamo cuocere a lungo in forno a bassa temperatura. Li aggiungiamo in padella con il pesce ma se non abbiamo tempo usiamo i pomodori secchi. 

Cuociamo i fusilli in acqua bollente e salata, pochi minuti e sono cotti, versiamo in padella con il sughetto, facciamo asciugare e serviamo completando con il sughetto al limone. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.