Linguine aglio, olio e agretti di Matteo Torretta

La ricetta Detto Fatto di Matteo Torretta non è certo la classica pasta aglio, olio e peperoncino. Per le ricette Detto Fatto Matteo Torretta ha pensato alle linguine, aglio, olio e agretti, non manca il peperoncino ma ci sono anche altri ingredienti che sorprendono. Possiamo usare la pasta che preferiamo, spaghetti o linguine ma seguiamo la ricetta di Matteo Torretta nel dettaglio perché prepara anche una crema di pomodorini gialli e in più aggiunge al piatto i taralli e la burrata. Non perdete questa e le altre ricette Detto Fatto ma oggi 11 marzo 2021 spazio alla ricetta della pasta aglio, olio e agretti con taralli e burrata. 

RICETTE DETTO FATTO DI MATTEO TORRETTA – LA RICETTA DELLE LINGUINE AGLIO, OLIO E AGRETTI

Ingredienti: 200 g di linguine, 200 g di agretti, 3 filetti di acciughe, 1 spicchio di aglio, 1 peperoncino fresco, la scorza di un limone, taralli, olio di oliva e sale q.b.

Per la crema di pomodori: 150 g di pomodorini gialli, 50 ml di aceto, 30 ml di olio di oliva, sale e pepe q.b.

Preparazione: cuociamo subito la pasta, spaghetti o linguine, in abbondante acqua salata. Puliamo gli agretti e li aggiungiamo nella pasta a metà cottura. Completiamo la cottura. 

Sbollentiamo lo spicchio di aglio nel latte, caldo, scoliamo e facciamo raffreddare. Se vogliamo rendere l’aglio più digeribile lo sbucciamo e lo lasciamo in ammollo 15 minuti nel latte caldo. Eliminiamo l’anima dell’aglio e tritiamo.

In una padella versiamo l’olio ricoprendo tutta la base e facciamo scaldare, aggiungiamo l’aglio, facciamo soffriggere e aggiungiamo il peperoncino a pezzettini molto sottili ma senza i semi. Facciamo soffriggere a fiamma bassa per due minuti. Aggiungiamo adesso i filetti di acciughe, facciamo sciogliere e cuociamo un altro minuto. 

Sbricioliamo i taralli non modo grossolano. In un’altra padella scaldiamo un altro filo di olio e aggiungiamo i taralli sbriciolati, la scorza di limone grattugiata e facciamo insaporire.

Per la crema di pomodori gialli frulliamo i pomodori con sale, pepe, aceto e olio a filo. 

Scoliamo la pasta al dente e versiamo in padella con il condimento, facciamo insaporire. Serviamo su una base di crema di pomodori gialli completando con i taralli e la burrata. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.