Ricette Zia Cri: prepariamo i sughi di primavera

La prima ricetta E’ sempre mezzogiorno oggi 17 marzo 2021 come sempre è di Zia Cri e con lei prepariamo i sughi di primavera. La ricetta di due primi piatti E’ sempre mezzogiorno, uno condito con un sugo a base di spinacini, ciauscolo e asparagi, l’altro con peperoni, acciughe e crema di burrata. Che golosità con le ricette di Zia Cri e il primo piatto che si prepara in pochissimo tempo, il tempo di cottura della pasta. Scegliamo il formato che preferiamo, per zia Cri sono perfetti i fusilli. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi, la ricetta dei sughi di primavera, due sughi in una sola ricetta.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI ZIA CRI – LE RICETTE DEI SUGHI DI PRIMAVERA

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: cuociamo subito la pasta in acqua bollente salata, sarà la stessa per tutte e due le salse. Il tempo di cottura della pasta e uno dei sughi scelto è pronto, ma se siamo veloci possiamo prepararli tutti e due in tempo.

Per la prima salsa tritiamo lo scalogno e facciamo rosolare in padella con un po’ di olio. Puliamo gli asparagi, eliminiamo la parte più dura e con il pelapatate togliamo la parte esterna più filamentosa. Aggiungiamo gli asparagi a rondelle, facciamo andare. Aggiungiamo il salame ciauscolo a dadini, facciamo andare e solo alla fine aggiungiamo gli spinacini freschi, saliamo. Aggiungiamo la pasta al dente e facciamo saltare completando con il formaggio grattugiato e un po’ di acqua di cottura.

Per la seconda salsa: nella burrata mettiamo sale, pepe, un filo di olio e abbondante basilico fresco, frulliamo il tutto e abbiamo la crema di burrata.

In padella mettiamo i filetti di acciughe con un po’ di olio di oliva, aglio e peperoncino, facciamo andare. Laviamo il peperone rosso, togliamo semi e filamenti e tagliamo a dadini, saliamo. Aggiungiamo la pasta al dente, facciamo saltare e serviamo completando con la crema di burrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.