Cavatelli alle cime di rapa, la ricetta

La ricetta Detto Fatto del 26 marzo 2021 è la ricetta dei cavatelli con le cime di rapa, un primo piatto classico ma non troppo. I cavatelli li facciamo in casa in modo semplice, le cime di rapa le lessiamo e poi le frulliamo con l’olio preparato a parte. Gli ingredienti sono quelli della ricetta classica della pasta con le cime di rapa ma per il resto è una versione che potrà piacere anche ai più piccoli. I cavatelli Detto Fatto li prepariamo piccanti per gli adulti ma niente peperoncino ai bambini. Ecco la ricetta di oggi dei cavatelli con le cime di rapa e lamelle di mandorle. 

RICETTE DETTO FATTO 26 MARZO 2021 – LA RICETTA DEI CAVATELLI ALLE CIME DI RAPA

Ingredienti per 4 porzioni: 400 g di semola rimacinata di grano duro, 200 ml di acqua tiepida, 6 g di sale fino, 2 cucchiai di olio di oliva

300 g di cime di rapa, 150 g di lamelle di mandorle tostate, 3 filetti di acciughe sott’olio, 2 spicchi di aglio, peperoncino, olio di oliva e sale q.b.

Preparazione: con la farina facciamo la classica fontana e aggiungiamo sale, acqua tiepida e iniziamo a impastare con le dita incorporando tutto dall’esterno verso l’interno. Impastiamo poi con il palmo della meni, allunghiamo e ripieghiamo l’impasto su se stesso. Impastiamo per circa 10 minuti, otteniamo un composto liscio.

Dall’impasto otteniamo dei grissini ben spessi che tagliamo a tocchetti tutti uguali. Con 2 dita tiriamo i tocchetti trascinandoli, scavandoli sul tavolo, otteniamo i cavatelli. Lasciamo riposare 1 ora. Cuociamo i cavatelli in acqua bollente e salata.

In padella facciamo soffriggere l’olio con aglio e 3 filetti di acciughe.

Laviamo le cime di rapa e lessiamo in acqua salata. Scoliamo e versiamo in acqua e ghiaccio, scoliamo bene. Strizziamo le cime di rapa e frulliamo con il mixer a immersione aggiungendo l’olio che abbiamo preparato in padella. Versiamo tutto in padella.

Mantechiamo la pasta versandola nella padella con le cime di rapa frullate. Serviamo completando con lamelle di mandorle. Se vogliamo il piatto piccante aggiungiamo il peperoncino a pezzetti all’olio oppure lo mettiamo alla fine su ogni piatto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.