Fettuccine martellate con vignarola, la ricetta di Gian Piero Fava

Fettuccine martellate con vignarola è la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 7 aprile 2021 di Gian Piero Fava, la ricetta completa. Una vera ricetta completa perché Fava non prepara solo la classica vignarola ma aggiunge anche la pasta, non serve altro per il pranzo. La vignarola fatta con piselli, carciofi, lattuga, asparagi, la pancetta, ma anche le fettuccine di oggi di E’ sempre mezzogiorno sono speciali con pistilli di zafferano e prezzemolo. Ecco la ricetta di Gian Piero Fava per fare le fettuccine martellate con la vignarola, il piatto del momento. Non perdete questa e le altre ricette con Antonella Clerici, le ricette del mercoledì di E’ sempre mezzogiorno.

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO 7 APRILE 2021 – LA RICETTA DELLE FETTUCCINE MARTELLATE CON VIGNAROLA DI GIAN PIERO FAVA

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: sbollentiamo i carciofi in acqua, ovviamente puliti e a pezzi, aggiungiamo poi anche le punte degli asparagi. Sbollentiamo i piselli in acqua. 

In padella mettiamo un po’ di olio, il cipollotto affettato, il guanciale a bastoncini, aggiungiamo gli asparagi crudi e a pezzetti. Facciamo andare almeno 10 minuti, uniamo i piselli e i carciofi con le punte di asparagi lessati, facciamo andare, saliamo e pepiamo. Se necessario aggiungiamo un po’ di acqua. Solo alla fine aggiungiamo anche un po’ di lattuga romana a pezzetti. 

Con la semola, la farina, le uova, i pistilli di zafferano, facciamo l’impasto per la pasta fresca, otteniamo la sfoglia. Aggiungiamo sulla sfoglia il prezzemolo tritato, chiudiamo la sfoglia e ripassiamo di nuovo con la nonna papera, ritagliamo e abbiamo le fettuccine martellate. Se vogliamo possiamo usare le fettuccine già pronte, anche quelle secche.
Cuociamo la pasta in acqua bollente e salata. In padella mettiamo il burro e un po’ di acqua di cottura, facciamo sciogliere, scoliamo qui le fettuccine, facciamo saltare. Aggiungiamo pepe e un po’ di acqua di cottura. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo il pecorino e ancora un po’ di acqua di cottura facendo saltare, otteniamo così la golosa cremina. 

Possiamo anche fare una crema di piselli per decorare il piatto, aggiungiamo la vignarola e le fettuccine. Foglioline di menta ed è pronto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.