Tortelli con crema di pinoli tostati, la ricetta di Ivano Ricchebono

Una nova ricetta di Ivano Ricchebono oggi 19 aprile 2021 per E’ sempre mezzogiorno: la ricetta dei tortelli con la crema di pinoli tostati. Possiamo preparare i tortelli in modo semplice e veloce se siamo pratici in cucina. Un ripieno con formaggi ed erbette lessate e saltate in padella. Possiamo però anche comprare la pasta ripiena già pronta e gustare solo la seconda parte della ricetta di oggi di Ricchebono, la crema di pinoli tostati. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno, non perdete i tortelli con crema di pinoli tostati ma anche le altre idee golose della puntata di oggi con Antonella Clerici. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI IVANO RICCHEBONO – TORTELLI CON CREMA DI PINOLI TOSTATI

Ingredienti – Per l’impasto:150 g di farina 00, 80 g di farina di semola, 3 uova, sale 

Per il ripieno: 500 g di erbe spontanee, 100 g di prescinseua, 50 g di ricotta, 50 g di formaggio grattugiato, 2 tuorli,1 cipolla, burro, olio evo, sale e pepe

Per il condimento: 200 g di pinoli, 3 fette di pane in cassetta, ½ spicchio di aglio, maggiorana, latte 

Preparazione: lessiamo le erbe, strizziamo, tritiamo al coltello e ripassiamo in padella con olio, burro e cipolla tritata. Togliamo dal fuoco, aggiungiamo la ricotta, il formaggio grattugiato, la prescinseua, saliamo, pepiamo e facciamo raffreddare.

Per l’impasto lavoriamo le farine con le uova, un pizzico si sale, otteniamo un composto omogeneo, tiriamo le sfoglie sottili e disponiamo sulla spianatoia. Otteniamo dei dischetti con il coppa pasta da 6 cm. Disponiamo il ripieno al centro dei tortelli, richiudiamo bene.

Per il condimento tostiamo i pinoli nella padella antiaderente. Passiamo con frullatore a immersione e aggiungiamo il pane che abbiamo ammorbidito nel latte, mezzo spicchio di aglio e la maggiorana tritata, frulliamo ancora e otteniamo la crema.
Cuociamo i tortelli in acqua bollente e salata, scoliamo e condiamo con la crema ai pinoli, serviamo subito. 

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.