Gnocchi di pane con vongole e bottarga, la ricetta di Michele Farru

La ricetta degli gnocchi con vongole e bottarga è il primo piatto di Michele Farru per le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 11 maggio 2021. Gli gnocchi sardi li facciamo con il pane raffermo e con la ricotta, un piatto che è da provare, facile da preparare ma è anche una ricetta diversa dalle solite. Bravissimo lo che siciliano nel mostrare le sue ricette per E’ sempre mezzogiorno. In questo caso Michele Farru ha utilizzato le vongole ma Anna Moroni preferirebbe i lupini, per lei sono più saporiti. Non perdete la ricetta degli gnocchi di pane e ricotta dello chef sardo, ecco ingredienti e preparazione. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI MICHELE FARRU – GNOCCHI

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: ammolliamo il pane raffermo con il latte, strizziamo eliminando il latte in eccesso. Aggiungiamo al pane la ricotta, il pecorino grattugiato, le erbe aromatiche, la santoreggia, un uovo e amalgamiamo il tutto. Se risulta troppo molle aggiungiamo il pane grattugiato. Facciamo gli gnocchi che sono delle palline, scegliamo la grandezza e li facciamo tutti uguali. Farru li fa poco più grandi di una noce. 

Cuociamo gli gnocchi in acqua bollente e salata. In un’altra pentola con l’acqua bollente scottiamo velocemente il prezzemolo, pochi secondi e scoliamo nella ciotola con l’acqua fredda.

Nella padella scaldiamo un po’ di olio con aglio e anche il cipollotto a fettine, peperoncino, aggiungiamo le vongole che facciamo aprire chiudendo il coperchio. Una volta aperte aggiungiamo il vino bianco. Scoliamo le vongole e le teniamo da parte, lasciamo in padella il sughetto. Nel sughetto aggiungiamo i pomodori freschi, tagliati a metà e senza i semi. (La polpa dei pomodori possiamo usarla per altre ricette, anche per delle golose bruschette di pane”.

Strizziamo il prezzemolo scottato e raffreddato e frulliamo con un po’ di acqua cottura delle vongole messa da parte. Scoliamo gli gnocchi dopo circa 5 o 6 minuti e versiamo nella padella con i pomodori, facciamo saltare aggiungendo bottarga e un po’ di acqua di cottura. Serviamo gli gnocchi con le vongole e completiamo con la salsina al prezzemolo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.