Spaghetti al pomodoro di Cavalcanti, la ricetta di Zia Cri

Spaghetti al pomodoro di Cavalcanti, la ricetta italiana per eccellenza, un primo piatto con cui E’ sempre mezzogiorno oggi 2 giugno 2021 celebra l’Italia in cucina. Un omaggio nella giornata della festa della Repubblica, un primo piatto come si mangiava 170 anni fa, senza olio ma con lo strutto, senza basilico, senza aggiungere nemmeno il formaggio grattugiato ma tutto in purezza per sentire il sapore del pomodoro fino in fondo. In cucina per la ricetta E’ sempre mezzogiorno degli spaghetti al pomodoro ci sono Zia Cri e Lorenzo Biagiarelli e alla fine Antonella Clerici non resiste e assaggia questo classico piatto sempre ottimo. Non perdete questa ricetta della pasta al pomodoro e le altre ricette di oggi E’ sempre mezzogiorno. Spaghetti, vermicelli o anche un altro formato di pasta, tutto può essere perfetto per la classica ricetta al pomodoro. Non perdete la ricetta di oggi del pane con i tre impasti colorati, la ricetta del semifreddo italiano alle mandorle di Fabio Potenzano, la ricetta dei ravioli tricolore di Daniele Persegani. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO DI OGGI 2 GIUGNO 2021 – SPAGHETTI AL POMODORO DI CAVALCANTI

Ingredienti e preparazione: cuociamo subito la pasta in acqua bollente e salata. Laviamo i pomodori tondi e maturi, li incidiamo con la classica croce e mettiamo qualche secondo in acqua bollente, va bene anche l’acqua di cottura della pasta. Scoliamo i pomodori, mettiamo in una ciotola con l’acqua fredda e togliamo facilmente la pelle.

In un tegame versiamo lo strutto, come si faceva in passato, aggiungiamo i pomodori tagliati a pezzi e saliamo, facciamo cuocere a lungo, poi frulliamo, non aggiungiamo il basilico.

Scoliamo la pasta molto al dente e versiamo nella padella in cui abbiamo fatto scaldare il sugo ben cotto e frullato, completiamo la cottura aggiungendo il pepe fresco macinato ma anche il sale se necessario. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.