Ragù napoletano, la ricetta di Tosca D’Aquino per Fatto da mamma

Tra le ospiti in cucina di Flora Canto non poteva mancare la sua amica del cuore, Tosca D’Aquino. Per le ricette Fatto da mamma la ricetta del ragù napoletano. Un bel piatto di pasta, i paccheri, conditi con il ragù napoletano. Tosca D’Aquino che in cucina è bravissima aggiunge anche delle patate condite e cotte in forno. In pratica primo e secondo piatto insieme, con la pasta al ragù napoletano e la carne al sugo con le patate, non serve altro. Una puntata davvero deliziosa con Flora Canto e Tosca D’Aquino insieme nella cucina di Fatto da mamma. Non perdete le altre ricette delle mamme famose. 

RICETTE FLORA CANTO FATTO DA MAMMA – IL RAGU’ NAPOLETANO DI TOSCA D’AQUINO

Ingredienti: 300 g di spuntature di maiale, 300 g di muscolo, 150 g di salsiccia, 200 g di cipolla, 1 bicchiere di vino rosso, 2 l di passata di pomodoro, 350 g di paccheri, concentrato di pomodoro, 1 cucchiaino di zucchero, 1 bicchierino di Marsala, 50 g di parmigiano, 50 g di pecorino, 50 g di ricotta e olio di oliva

Preparazione: in pentola versiamo un bel po’ di olio di oliva, non un filo, facciamo scaldare bene e aggiungiamo i pezzi di carne. Iniziamo dal muscolo e poi le spuntature di maiale, pezzi grandi. Facciamo rosolare la carne e saliamo, aggiungiamo la cipolla e poi il vino rosso, facciamo sfumare. Aggiungiamo la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, un altro pochino di sale e lo zucchero semolato, mescoliamo e facciamo cuocere a fiamma bassa con il coperchio sollevato. 

Dopo due ore aggiungiamo le salsicce che però abbiamo già bucherellato con la forchetta. Aggiungiamo anche un bicchierino di Marsala. Facciamo andare pochi minuti e togliamo la carne, la teniamo da parte e il ragù lo facciamo cuocere altre 2 ore.

Peliamo le patate, le tagliamo a tocchetti e condiamo con olio, rosmarino e sale e mettiamo in forno.

Cuociamo i paccheri in acqua bollente e salata, scoliamo e condiamo con il ragù. In una ciotola schiacciamo la ricotta con la forchetta, aggiungiamo un pochino di ragù, un po’ di formaggio grattugiato e mescoliamo. Serviamo i paccheri al ragù napoletano completando con la ricotta e ancora altro formaggio grattugiato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.