Risotto alla parmigiana di melanzane, ricetta Sergio Barzetti

Ottimo il risotto alla parmigiana di melanzane di Sergio Barzetti, la ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 17 settembre 2021. Un primo piatto goloso che Sergio Barzetti racconta di avere cucinato il giorno del matrimonio con la sua Laura. La sposerebbe subito ogni giorno proprio come continua a cucinare da sempre questo risotto con le melanzane, i pomodorini, basilico e mozzarella. Come sempre per le ricette di Barzetti non deve mancare il brodo vegetale, quello lo prepara sempre in anticipo. Mentre Mr Alloro cucina il suo risotto alla parmigiana di melanzane regala anche un po’ di consigli ma la mozzarella frullata non è il massimo.

La ricetta del risotto alla parmigiana di melanzane E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti per 4 persone: 320 g di riso Carnaroli, 2 melanzane nere ovali, zucchero, 200 g di pomodorini datterini, basilico fresco, 1 scalogno, 200 ml di vino bianco secco, brodo vegetale, olio di oliva, sale, foglie di alloro, 80 g di formaggio grattugiato, 120 g di mozzarella di bufala

Preparazione: massaggiamo le melanzane con un filo di olio di oliva e mettiamo in forno 20 minuti a 185°. Ricaviamo la polpa che tagliamo a pezzettoni e condiamo con olio di oliva e le foglie di basilico fresco. Altra polpa di melanzana invece la frulliamo con il mixer a immersione.

I pomodori datterini li tagliamo a metà e condiamo con l’olio, sale, zucchero, basilico fresco e disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno. Mettiamo in forno a 160° almeno 35 minuti.

La mozzarella in parte la tagliamo a pezzetti e mettiamo nella polpa di melanzana condita e una parte la frulliamo.

In pentola facciamo andare lo scalogno tritato con un po’ di olio, uniamo il riso, tostiamo e sfumiamo con il vino. Aggiungiamo il brodo bollente e portiamo quasi a cottura. Uniamo adesso la melanzana frullata, mantechiamo e uniamo il formaggio grattugiato, proseguiamo la cottura e aggiungiamo dei pomodori cotti in forno, assaggiamo per regolare di sale se necessario. Serviamo il risotto con altri pomodorini, le melanzane, mozzarella frullata e mozzarella condita prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.