Millefoglie di crespelle con carciofi e formaggio, ricetta Gian Piero Fava

millefoglie crespelle è sempre mezzogiorno

Millefoglie di crespelle con carciofi e formaggio zola, la ricetta di oggi 6 dicembre 2021 di Gian Piero Fava per Antonella Clerici, per E’ sempre mezzogiorno. Per il compleanno di Antonella Clerici le ricette E’ sempre mezzogiorno sono tra le sue preferite, non a caso sono tutte ricette molto golose. Gian Piero Fava come sempre propone un piatto perfetto e spiegato nel dettaglio. Una millefoglie fatta con le crespelle è anche un bel primo piatto di Natale, una delle ricette che possiamo preparare nelle grandi occasioni. Ecco come si fa la millefoglie di carciofi e zola di Gian Piero Fava.

Ricette E’ sempre mezzogiorno Gian Piero Fava – Millefoglie di crespelle carciofi e zola

Ingredienti: – per le crespelle: 500 ml di latte, 6 uova, 80 g di burro

per la fonduta: 1l di latte, 100 g di burro, 100 g di farina, 80 g di formaggio grattugiato, 1 mazzetto di timo
per i carciofi alla romana: 6 carciofi, 6 alici sott’olio, 1 spicchio d’aglio, vino bianco, 2 mazzetti di prezzemolo, 2 mazzetti di mentuccia, 80 g di gorgonzola, 100 g di formaggio grattugiato
per terminare: 2 carciofi, 100 g di farina di riso, 1 l di olio di arachide, mousse al mascarpone e zola, fiori eduli 

Preparazione: per le crespelle sbattiamo le uova, uniamo la farina poco alla volta, evitiamo i grumi, uniamo il latte a filo e poi il burro fuso ma non caldo, otteniamo un’ottima pastella, facciamo riposare in frigo 30 minuti. Imburriamo la padella, scaldiamo benissimo e versiamo un mestolo di pastella cuociamo sui due lati, proseguiamo con le altre crespelle imburrando quando necessario la padella.

Facciamo la besciamella e nel pentolino mettiamo burro e farina, mescoliamo e facciamo andare, poi uniamo il latte caldo, mescoliamo, facciamo addensare sempre mescolando. Uniamo il formaggio grattugiato e timo, togliamo dal fuoco e mescoliamo.

I carciofi puliti li farciamo con un trito di prezzemolo e un’acciuga sott’olio. Disponiamo nella pentola a testa in giù condiamo con tanto olio, aglio, menta e prezzemolo e vino bianco, copriamo con la carta forno e facciamo cuocere 20 minuti.

Nella teglia disponiamo la crespella e poi la besciamella, il formaggio a dadini, i carciofi cotti a pezzetti, formaggio grattugiato alternato con il gorgonzola, poi altra crespella e proseguiamo con gli ingredienti ma alterniamo i formaggi. Completiamo con besciamella e formaggio grattugiato. Mettiamo in forno 180° per 25 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.