Ricette Sergio Barzetti: pepite alle erbette con riso e formaggio

Proviamo subito le pepite alle erbette con riso e formaggio, la ricetta di Sergio Barzetti
pepite barzetti

Che buone le pepite alle erbette di Sergio Barzetti, sono le crocchette di riso della puntata del 5 ottobre 2022 di E’ sempre mezzogiorno. Pepite fatte con un risotto semplice, con gli spinaci freschi, con formaggio tuma ed erbe aromatiche come salvia, prezzemolo, dragoncello. Come sempre le ricette E’ sempre mezzogiorno di Sergio Barzetti sono tutte da provare e queste pepite fritte servite con la fonduta di formaggio sono ancora una volta l’idea perfetta da portare in tavola. Serviamo le crocchette di riso di Barzetti ben calde, possiamo anche cuocerle prima e poi scaldarle in forno.

Pepite alle erbette, la ricetta di Sergio Barzetti per E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti: 400 g di riso semintegrale, 300 g di spinaci freschi,150 g di tuma di capra fresca,100 g di dragoncello, 20 g di prezzemolo, 20 g di salvia, 1 cucchiaio di semi di finocchio, brodo vegetale, sale e pepe nero 
Per la fonduta: 300 ml di latte, 2 cucchiai di farina di mais fine, 200 g di tuma di capra più stagionata 
Per la panatura: acqua, farina di riso, farina di mais, fiocchi di mais, gallette di riso 

Preparazione: iniziamo come sempre dal brodo, dal risotto e quindi tostiamo il riso in pentola senza olio, poi aggiungiamo un po’ di brodo bollente e iniziamo la cottura aggiungendo sempre il brodo necessario, sempre bollente. Ogni tanto mescoliamo e portiamo a cottura, mantechiamo con le erbe aromatiche tritate e anche con la tuma fresca, aggiungiamo gli spinaci saltati in padella e tritati, amalgamiamo e lasciamo da parte il risotto.

Facciamo la pastella con la farina di riso e di mais nella stessa quantità, aggiungiamo l’acqua un pochino alla volta e mescoliamo, dobbiamo ottenere una pastella abbastanza fluida.

Facciamo la panatura frullando fiocchi di mais e gallette di riso.

Passiamo alla fonduta e nella pentola versiamo latte e amido di mais, mettiamo sul fuoco, a fiamma bassa, facciamo addensare sempre mescolando, solo alla fine uniamo il formaggio tuma grattugiato, amalgamiamo.

Abbiamo il riso ben freddo e formiamo le pepite che passiamo nella pastella e nella panatura, adagiamo su carta forno. Scaldiamo subito abbondante olio in padella e friggiamo le pepite. Vanno servite calde con la fonduta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.