Le ricette di oggi dei panini di Reponi con prosciutto e quartirolo

Non manca nel venerdì de La prova del cuoco l’Italia in un panino, Daniele Reponi con le ricette di oggi 22 aprile 2016. Il primo panino di oggi è con il prosciutto crudo di Norcia, ed è Anna Moroni che ha portato a Reponi l’ottimo prosciutto. Gli abbinamenti come sempre sono molto originali e questa volta forse gli ingredienti scelti li possiamo trovare anche noi con facilità. Se vi piacciono prosciutto e melone vi piaceranno anche il prosciutto di Norcia con le fette di mango ben mature. Il secondo panino è senza salumi ma con il formaggio quartirolo. Ecco le due ricette dei panini di oggi di Daniele Reponi e Antonella Clerici per La prova del cuoco del venerdì.

Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui

Primo panino di Reponi con prosciutto di Norcia

Ingredienti e preparazione: scaldiamo le fette di pane e farciamo con fette spesse del prosciutto crudo di Norcia. Aggiungiamo fette di mango ben maturo, il formaggio ligure, una caciotta di mucca leggermente stagionata. Completiamo con la parte croccante, Reponi sceglie delle nocciole tostate toscane tagliate grossolane. Reponi questa volta ha scelto del pane senza sale.

Secondo panino di Reponi con il quartirolo

Ingredienti e preparazione: scaldiamo le fette di pane e farciamo con le fette di formaggio quartirolo, un formaggio che ha una punta di acidità a cui Reponi abbina dei peperoni gialli e rossi conditi con sale e olio. Aggiungiamo della cicoria scottata con un filo di olio. La parte croccante questa volta è affidata agli anacardi tritati grossolani. Completiamo con una grattugiata di pepe rosa. Chiudiamo e serviamo.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.