Ricette sprint La prova del cuoco, alberelli di pasta sfoglia

Tra le ricette sprint La prova del cuoco la ricetta degli alberelli di pasta sfoglia ripieni di salame e formaggio con la punta di olive. Tra le ricette La prova del cuoco per le feste fino alla befana sono davvero carini questi alberelli di pasta sfoglia facile e veloci da fare. E’ una delle ricette La prova del cuoco del 22 dicembre 2016 suggerita nell’anteprima del cooking show di Antonella Clerici. Un antipasto o un aperitivo davvero sfizioso anche per la vigilia o il pranzo di Capodanno. Ecco tra le ricette di Capodanno La prova del cuoco come fare gli alberelli di pasta sfoglia con salame, formaggio e olive.

Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui

Alberelli di pasta sfoglia

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 100 g di salame, 20 g di formaggio grattugiato, 12 olive verdi denocciolate, 12 cubetti di formaggio

Preparazione: stendiamo la pasta sfoglia rettangolare e ritagliamo strisce larghe 2 cm. Le otteniamo ritagliandole dalla lunghezza. Tagliamo il salame a pezzetti e lo disponiamo sopra ad ogni striscia occupando tutta la lunghezza. Spolveriamo sopra il formaggio grattugiato e chiudiamo ogni striscia come un involtino. Modelliamo ogni striscia partendo dalle estremità e diamo la forma di un alberello che infilziamo con gli spiedini di legno bagnati. Disponiamo sulla teglia foderata con la carta forno e spennelliamo con il latte. Mettiamo in forno ventilato a 220° C già raggiunti per 15 minuti, facciamo dorare. Facciamo raffreddare e infilziamo ogni alberello in un cubetto di formaggio. Completiamo aggiungendo come punta un’oliva.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.