La gelatina di pomodoro per mozzarella e grissini, la ricetta di Luisanna Messeri

Luisanna Messeri continua a suggerire deliziose ricette su Instagram e tra queste c’è la ricetta della gelatina di pomodoro, una ricetta semplice, la possiamo fare tutti e rendere anche speciale un pranzo o una cena. Servono davvero pochi ingredienti e il risultato è delizioso. Con la gelatina di pomodoro possiamo gustare al meglio una golosa mozzarella, possiamo servirla con crostini, con grissini, con bruschette. Possiamo farla diventare il contorno speciale, una vera sorpresa per tutti. Come sempre le ricette di Luisanna Messeri sono facili da eseguire e i suoi piatti belli e golosi. Inoltre, questa è una ricetta di Luisanna economica, come dice lei è una ricettona. Scopriamo subito come si prepara la gelatina al pomodoro di Luisanna Messeri e serviamo con formaggi, mozzarella o ciò che vogliamo. 

RICETTE LUISANNA MESSERI – PREPARIAMO LA GELATINA DI POMODORO

Ingredienti: 1 carota, 1 cipolla fresca, 1 gambo di sedano, 400 g di polpa di pomodoro oppure pomodori maturi, 8 g di colla di pesce (gelatina), mezza tazzina di acqua, basilico, origano, 2 cucchiai di olio di oliva, sale, pepe, peperoncino

Preparazione: laviamo la carota e il gambo di sedano, tagliamo a pezzetti e tagliamo a pezzetti anche la cipolla fresca. Versiamo nella pentola la polpa di pomodoro; Luisanna suggerisce di usare una buona polpa di pomodoro. Possiamo anche usare dei pomodori maturi. Aggiungiamo al pomodoro gli odori ma niente olio, facciamo cuocere coperto per 15 minuti.

Mettiamo a bagno la colla dilla di pesce, facciamo ammorbidire, strizziamo e sciogliamo sul fuoco con mezza tazzina di acqua. Frulliamo il pomodoro dopo avere anche aggiunto una manciata di basilico fresco, un poco di origano fresco, 2 cucchiai di olio di oliva, un pizzico di sale, pepe e infine la gelatina sciolta. Versiamo il composto dividendolo negli stampini oliate e mettiamo in frigo per almeno 2 ore. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.