Calamari, peperoni e olive, la ricetta Cotto e Mangiato per l’estate

Calamari saltati in padella è questa la ricetta Cotto e Mangiato con i calamari, peperoni e olive. Iniziamo con il cuocere in forno i peperoni e poi tutto sarà davvero molto semplice. Sono tantissime le ricette Cotto e Mangiato che Tessa Gelisio ha proposto negli ultimi anni e tra queste c’è la ricetta con i calamari. E’ la ricetta dell’estate, la ricetta per fare i calamari con peperoni e olive. Servono davvero pochi ingredienti, calamari che magari ci facciamo pulire, anche se non è per niente complicato, peperoni da grigliare o cuocere in forno e le olive taggiasche, sempre buonissime. Ecco tutti i passaggi per la semplice e golosa ricetta di Cotto e Mangiato, la ricetta per cucinare i calamari in padella.

RICETTE COTTO E MANGIATO – CALAMARI CON PEPERONI E OLIVE

Ingredienti: 600 g di calamari da pulire, 500 g di peperoni rossi, 80 g di olive taggiasche denocciolate, olio di oliva, sale grosso

Preparazione: laviamo i peperoni e li cuociamo in forno, intero sulla teglia foderata con la carta forno e un po’ di sale grosso sopra. Mettiamo in forno a 220 gradi per circa 20 minuti. Mettiamo poi il peperone nel sacchetto di plastica per alimenti, chiudiamo e facciamo intiepidire, così sarà semplice togliere la pelle. tagliamo a listarelle il peperone.

In padella versiamo un po’ di olio di oliva e l’aglio, aggiungiamo i calamari che abbiamo già ben pulito e tagliato a rondelle. Facciamo asciugare tutta l’acqua e solo dopo sfumiamo con il vino bianco. Dopo un po’ aggiungiamo i peperoni a listarelle, le olive denocciolate, un po’ di sale e saltiamo il tutto in padella per qualche minuto. Serviamo freddo o caldo, sarà sempre un piatto buonissimo. Non serve aggiunger altro, magari una fetta di pane tostato in forno o fresco per accompagnare il piatto, sarà la cena o il pranzo perfetto in estate.

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.