Il favoloso hamburger gourmet di Zia Cri, la ricetta di Cristina Lunardini

Ancora una volta Zia Cri, Cristina Lunardini, ci delizia con una sua ricetta e oggi ha scelto un hamburger gourmet. Non il solo panino ma davvero una ricetta golosa, favolosa. Il pane lo compriamo già pronto, è facile trovare dell’ottimo pane adatto per hamburger ed è certo meglio evitare quelli confezionati che non hanno un gusto così gradevole e sono anche troppo morbidi. Un hamburger da 200 grammi per ogni panino , l’immancabile bacon da rosolare in padella, la cipolla rossa che Zia Cri suggerisce di cuocere al forno con poco olio ma possiamo anche farla in padella. Inoltre, un po’ di spinacino e per dare tanto gusto i carciofi sott’olio. Ovviamente la maionese ma quella allo yogurt e possiamo gustare il nostro panino favoloso. Non ci vorrà molto tempo per prepararlo, il tempo di cottura della carne e di certo farà felice tutta la famiglia, grandi e piccoli. Ovvio che possiamo aggiungere un goloso contorno di patatine fritte ma il tutto sarà ben più pesante.

RICETTE ZIA CRI – HAMBURGER GOURMET

Ingredienti: 1 hamburger di carne americana da circa 200 gr, 4 fettine di bacon fatto rosolare in padella, ½ cipolla rossa cotta al forno con poco olio, 30 gr di spinacino (foglioline di spinaci tenere), 1 carciofo sott’olio tagliato a julienne, 30 gr di maionese allo yogurt, 1 pane brioches tostato per Hamburger

Preparazione: “Hamburger diventa gourmet! Quello che normalmente viene visto come uno street food, diventa un piatto sfizioso e da buongustai.” Scrive Cristina Lunardini mostrando il suo panino e suggerendo tutti gli ingredienti.

E’ davvero molto semplice, basta cuocere la cipolla tagliata a fette e condita con poco olio, l’unico problema è il forno perché fa davvero molto caldo. Possiamo però cuocerla in padella, a fettine con un po’ di acqua e aggiungere poi il miele o lo zucchero. 

Cuociamo ma non troppo la carne. Rosoliamo in padella le fette di bacon. Per il resto tutti gli altri ingredienti non prevedono cottura. Non ci resta che tostare un po’ il pane all’interno, quindi farcire con tutti gli ingredienti senza dimenticare una fetta di formaggio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.