Ricette Zia Cri: crostata furba salata

Zia Cri crostata furba

Che bella idea la ricetta di Zia Cri della crostata furba salata di oggi 7 febbraio 2022, la ricetta di una torta salata. E’ davvero tutto molto semplice, l’impasto lo lavoriamo poco, il ripieno basta amalgamarlo bene e poi la decorazione la facciamo come preferiamo, perfetta così colorata come quella di oggi di Zia Cri. E’ una delle ricette E’ sempre mezzogiorno da non perdere, la ricetta della crostata salata con ricotta e robiola, la ricetta della crostata furba di Zia Cri. Ecco come si prepara questa crostata salata di E’ sempre mezzogiorno.

Ricette Zia Cri E’ sempre mezzogiorno – Crostata furba salata

Ingredienti per la base: 250 g di farina 00, 3 uova, 120 ml di latte, 80 ml di olio di semi di mais, 60 g di formaggio grattugiato, 1 bustina lievito per salati, sale e pepe 
per la farcitura: 150 g di ricotta, 150 g di robiola, il succo di 1 limone, sale e pepe
per decorare: 500 g di cimette di cavolfiori sbollentati, 2 patate bollite, 2 patate viola bollite, 100 g di olive nere denocciolate, 10 acciughe sott’olio, maggiorana

Preparazione: sbattiamo le uova con il latte e l’olio. In una ciotola grande uniamo la farina con il lievito per torte salata e il formaggio grattugiato, mescoliamo e aggiungiamo le uova con i liquidi, mescoliamo velocemente.

Dobbiamo utilizzare uno stampo per crostate, lo imburriamo e lo infariniamo, versiamo il composto e mettiamo in forno a 180° per 35 minuti circa. Togliamo dal forno e sformiamo ancora calda. Se abbiamo lo stampo furbo per crostate con il bordo sul fondo è meglio, così’ non dovremo scavare la crostata per accogliere il ripieno.

Per il ripieno basta lavorare la ricotta con la robiola, sale, pepe e il succo di limone. Versiamo sulla torta fredda, spalmiamo e poi decoriamo come vogliamo, magari con le verdure cotte, acciughe e olive come ha fatto Zia Cri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.