La corona di Natale di Natalia Cattellani che diventa un centrotavola bellissimo

Una corona di Natale che diventa un centrotavola? Dalle ricette di Natalia Cattellani la corona perfetta per le feste, una golosità già mostrata dalla dolce maestra in cucina in una delle vecchie puntate de La prova del cuoco. Le stelline decorate con semi di papavero e semi di sesamo sono perfette tenute ferme dagli stecchini di legno, in più possiamo trasformare la corona di Natale in un centrotavola che poi ovviamente mangeremo mettendo al centro delle candele, delle palline, un nastro, un po’ come la foto di Natalia Cattellani, un’idea bellissima dal suo blog Tempodicottura.

Qui altre ricette di Nat Cattellani

Corona di Natale

Ingredienti: 500 g di farina, 50 g di olio, 200 g di latte, 100-150 g di acqua, 1 uovo, 1 busta di lievito di birra, un cucchiaio raso di sale, un cucchiaio raso di zucchero, 200 g di mortadella, 150 g di caciottina, 50 g di grana, 50 g di pistacchi, sesame e papavero per decorare, 1 uovo per spennellare

Preparazione: impastiamo la farina con il lievito già sciolto nel latte, uniamo l’olio di oliva, lo zucchero e il sale, aggiungiamo poi un po’ alla volta l’acqua. Facciamo lievitare. Tritiamo la mortadella, grattugiamo il formaggio grossolano. Dall’impato togliamo una parte grande come una pallina da tennis e teniamo da parte. Il resto lo stendiamo ottenendo un lungo rettangolo di 50 cm. Farciamo con la mortadella i formaggi e i pistacchi. Arrotoliamo, formiamo una corona e adagiamo sulla placca da forno. Con il coltello facciamo tante fette lasciandole attaccate al centro. Facciamo riposare mezz’ora. Con l’impasto messo da parte facciamo delle stelline di diverse dimensioni. Spennelliamo con l’uovo sbattuto la stelline e completiamo con semi di papavero e sesamo. Mettiamo in forno a 180° C per 40 minuti. Decoriamo con le stelline che possiamo attaccare con gli stecchini di legno.

Fonte: Tempodicottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.