Pascucci per la vigilia di Natale prepara la rana pescatrice in zuppetta, le ricette SOS La prova del cuoco

la prova del cuoco ricetta di natale

Dalle ricette La prova del cuoco oggi 13 dicembre 2019 la ricetta della rana pescatrice di Pascucci, la ricetta di Natale di Gianfranco Pascucci. E’ la ricetta SOS Natale dello chef stellato, la ricetta per fare la rana pescatrice in zuppetta con ceci, fagioli e rosmarino. E’ una delle ricette di Natale perfetta, quella che lo chef suggerisce per la vigilia di Natale ma è perfetta anche per la vigilia di Capodanno. Tante le ricette La prova del cuoco per le feste in arrivo e oggi non solo il panettone milanese di Sal De Riso ma anche del pesce, la rana pescatrice così buona fatta in zuppetta con fagioli, ceci e rosmarino. Ecco la ricetta di oggi di Pascucci per il Natale.

LA RICETTA DELLA RANA PESCATRICE IN ZUPPETTA CON CECI E ROSMARINO – RICETTE LA PROVA DEL CUOCO

Ingredienti rana pescatrice di Pascucci: 1 rana pescatrice media, 1 spicchio d’aglio, rosmarino, olio, sale – Zuppetta: testa della pescatrice divisa in 4, 200 g pomodori pelati, 100 g passata di pomodoro, 2 spicchi d’aglio, 1 costa di sedano, basilico, 1 fettina di limone, brodo vegetale, pepe nero

Preparazione rana pescatrice La prova del cuoco: togliamo la pelle e sfilettiamo la rana pescatrice, tagliamo a bocconcini e saliamo, lasciamo così 3 minuti e poi passiamo sotto l’acqua e asciughiamo. In padella facciamo scaldare un filo di olio con lo spicchio di aglio e un rametto di rosmarino, aggiungiamo il pesce e facciamo rosolare.

Passiamo al sugo e in pentola facciamo soffriggere il sedano e l’aglio con un po’ di olio, aggiungiamo gli scarti del pesce e lasciamo andare un pochino sulla fiamma e poi sfumiamo con il vino, aggiungiamo pelati e pepe, facciamo cuocere. Poi allunghiamo con il brodo vegetale, facciamo cuocere 30 minuti a fiamma bassa, frulliamo con il mixer a immersione e filtriamo.

Cuociamo i fagioli e i ceci e poi li frulliamo, setacciamo e condiamo con olio e sale, abbiamo una crema densa che versiamo nel piatto, coliamo sopra un po’ di sugo e completiamo con i bocconcini di pesce e un filo di olio crudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.