Spaghetti di Natale di casa Frenda da E’ sempre mezzogiorno

Una ricetta perfetta per il Natale dalla puntata di E’ sempre mezzogiorno in onda oggi 22 dicembre 2020. Gli spaghetti di Natale di casa Frenda sono l’ultima ricetta della puntata odierna del programma condotto da Antonella Clerici su Rai 1. Che ne dite di questa idea per una ricetta davvero molto semplice alla portata di tutti? Se non avete ancora scelto il primo piatto per la cena di Natale, questa idea è sicuramente perfetta. E allora non ci resta che prendere appunti per preparare la ricetta degli spaghetti di Natale come si prepara in casa Frenda.

Vediamo tutti i passaggi.

Spaghetti di Natale di casa Frenda da E’ sempre mezzogiorno: la ricetta

Ingredienti: 400 g di spaghetti ,20 pomodorini,11 acciughe sott’olio ,50 g di noci, 50 g di nocciole, 2 cucchiai di pinoli, 1 spicchio d’aglio, Peperoncino fresco, Prezzemolo, Olio evo, Sale

Iniziamo quindi la preparazione della nostra ricetta. Gli spaghetti di Natale sono perfetti sia per la vigilia, per chi rispetta la tradizione e sceglie il pesce, Tagliare grossolanamente le noci, le nocciole e i pinoli e tostarli in padella con un filo d’olio. Sminuzzare poi i pomodorini e lasciarli sgocciolare l’acqua in eccesso. Tritare finemente l’aglio, privato dell’anima, insieme al peperoncino e soffriggere, dopodiché unire dieci filetti di acciughe e lasciar sciogliere lentamente. Aggiungere quindi i pomodorini e cuocere fino a che non si saranno sfaldati. In ultimo, incorporare anche la frutta secca tostata. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli al dente e mantecarli nel sugo, aggiungendo se necessario uno o due cucchiai di acqua di cottura. Servirli caldi ultimando ogni piatto con un filetto di acciuga e qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

Vi ricordiamo che E’ sempre mezzogiorno ci aspetta anche domani, 23 dicembre 2020, con una nuova puntata in compagnia di Antonella Clerici su Rai 1.

E se state cercando altre ricette di Natale, ecco un altro consiglio dal programma di Rai 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.