La ricetta del timballo di tortellini: una ricetta del recupero di Anna Moroni

Si va in onda anche oggi, 26 dicembre 2020, con Ricette all’Italiana. E Anna Moroni per Santo Stefano propone una ricetta del recupero. Avete preparato i tortellini per Natale e vi sono avanzati? Il giusto modo per recuperarli è quello di preparare una bella ciambella salata! Il timballo di tortellini con i piselli è la ricetta di Anna Moroni, una ricetta del recupero. Recupero che non significa leggera, anzi! Prendete appunti e vi accorgerete che si tratta di una vera e propria bomba. Ovviamente Anna ci ricorda anche un’altra cosa: per chi non dovesse aver messo da parte dei tortellini, si possono cuocere per questo super timballo, perfetto anche come primo piatto per le feste!

La ricetta del timballo di tortellini di Anna Moroni: una ricetta del recupero

Iniziamo con la lista degli ingredienti per questa ricetta del timballo: 250 grammi di tortellini freschi, 3 uova, 40 grammi di parmigiano, 1 fetta di prosciutto cotto, 200 grammi di piselli, 250 grammi di passata di pomodoro, estratto naturale di basilico, brodo qb, burro qb, 4 cucchiai di pan grattato, olio, sale e pepe

Iniziamo con i tortellini se non li abbiamo recuperati, li cuociamo. Ci vorranno pochi minuti. Intanto tagliamo il prosciutto cotto a dadini. Compriamo una fetta spessa di prosciutto ( in alternativa quello già tagliato a cubetti). Mettiamo i tortellini in una ciotola e uniamo il cotto. Uniamo anche le tre uova che abbiamo sbattuto con il formaggio, aggiustiamo anche di sale. Uniamo del pepe. Mescoliamo per bene il tutto e poi mettiamo dentro anche i piselli ( una parte vanno messi a questo punto, un’altra nel sugo del timballo).

Facciamo un sughetto molto semplice al pomodoro. Prendiamo lo stampo e imburriamo per bene; usiamo anche del pangratatto. Versiamo i tortellini e il preparato e poi mettiamo in forno a 180 gradi per almeno una ventina di minuti. Possiamo usare lo stampo per la ciambella o una teglia con cerniera. Uniamo i piselli alla salsa di pomodoro. Mettiamo su un piatto da portata il sugo di piselli e poi sopra poggiamo il timballo.

Non ci resta che gustare il piatto. Buone feste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.