La ricette del recupero: torta di Panettone di Benedetta Parodi

Che cosa ci facciamo con i panettoni che avanzano? Come sempre arrivano in nostro soccorso le ricette del recupero che ci permettono di preparare dei buonissimi dolci con gli avanzi. Oggi vi suggeriamo la ricetta della torta di panettone che Benedetta Parodi ha condiviso con i suoi follower sui social. Si tratta di un dolce davvero perfetto se vi avanzano delle fette di panettone. Si sa che il pandoro e il panettone si possono conservare anche per giorni ma magari vi va di variare assaggiando il panettone in un altro formato. E allora perchè non provare a fare questa torta di panettone con la ricetta di Benedetta Parodi?

La ricetta della torta di panettone di Benedetta Parodi

Iniziamo dalla lista degli ingredienti: recuperiamo il panettone avanzato, per questa torta ci servono circa 250 grammi di panettone, 1 mela o 1 pera in base ai vostri gusti; 350 ml di latte; 90 grammo di zucchero, 3 uova e un limone.

Come avrete capito questa ricetta è una vera e propria bomba.

Foderare la base di una teglia piccola 21/24 cm con carta forno e imburrare i bordi. Ricoprire la base e i bordi con fettine di panettone. Mettere sulla base uno strato di fettine di pera o mela. Mescolare latte uova zucchero e versare il composto sopra le mele in due volte. In questo modo si darà tempo al panettone di inzupparsi di liquido. Io avvolgo la base e i bordi della tortiera con la pellicola trasparente per paura che in cottura fuoriesca un po’ di liquido. Cuocere 45 minuti in forno a 180 statico. Negli ultimi 10 minuti convertire in ventilato.

Per leggere altre ricette a base di panettone, perfette anche come ricette del recupero, clicca qui. RICETTE PANETTONE PER LE FESTE

Non ci resta che augurarvi ancora delle serene feste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.