Pane all’uva di Fulvio Marino per il Capodanno: ricette E’ sempre mezzogiorno

Un pane all’uva è la ricetta di Fulvio Marino per Capodanno, la ricetta di oggi 29 dicembre 2020 da E’ sempre mezzogiorno. Dopo tutte le ricette di Natale suggerita da Fulvio marino lui è sempre capace di stupirci con un nuovo impasto, una nuova deliziosa idea. Nella puntata di oggi di E’ sempre mezzogiorno la ricetta del pane di Capodanno, un pane con l’uva bianca e rossa perché sia di buon auspicio per il nuovo anno. Prepariamoci a dirci addio al 2020 e prepariamo il pane all’uva, una ricetta veloce, in questo modo possiamo preparare tante cose in cucina per festeggiare con la nostra famiglia. Ecco la ricetta di Fulvio Marino del pane con l’uva. 

RICETTE FULVIO MARINO PER CAPODANNO – LA RICETTA DEL PANE ALL’UVA

Ingredienti: 500 g di farro bianco, 500 g di farina di grano tenero tipo 0 (chi non ha la farina di farro bianco utilizza 1 kg dell’altra farina), 10 g di lievito di birra, 300 g di acqua, 300 g di succo d’uva, 22 g di sale, uva fresca rossa e bianca

Preparazione: nella ciotola versiamo le due farine, se non abbiamo il farro bianco utilizziamo solo farina di grano tenero. Ovviamente aggiungiamo quasi tutta l’acqua, il succo d’uva e il lievito di birra. Impastiamo e solo dopo aggiungiamo il sale e il resto dell’acqua.

Facciamo lievitare 2 ore a temperatura ambiente. 

Dividiamo poi l’impasto in panetti da 600 g l’uno, ci aiutiamo con un po’ di farina, filoni che lasciamo riposare 15 minuti sulla teglia. Così la pasta si rilassa.

Passiamo alla formatura e chiudiamo l’impasto ottenendo dei filoncini che disponiamo sulla teglia unta con olio. Aggiungiamo sopra i chicchi di uva, devono essere 12 per panetto. Facciamo lievitare per altre 2 ore coperto. Mettiamo in forno 18 minuti a 250 gradi. 

Un pane che è di buon auspicio, come nella tradizione spagnola bisogna aggiungere 12 chili per ogni panetto, filoncino, pezzatura. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.