L’uovo di Pasqua fatto in casa, la ricetta di Luca Montersino (Foto)

La ricetta di Luca Montersino per fare l’uovo di Pasqua, la ricetta di oggi 26 marzo 2021 da E’ sempre mezzogiorno (foto). Molti pensano che basta colare il cioccolato nello stampo ma non è così, va lavorato perché si stacchi dallo stampo, perché resti lucido. Luca Montersino con molta generosità come sempre mostra tutti i passaggi della sua ricetta. Come si fa l’uovo di Pasqua in casa? Sembra davvero tutto semplice vito in tv ma non sarà così semplice ottenere lo stesso risultato del maestro. Montersino suggerisce metodi casalinghi, quindi possiamo provare. Ecco la ricetta di E’ sempre mezzogiorno, la ricetta per fare l’uovo di cioccolato, l’uovo di Pasqua con la sorpresa e il decoro che vogliamo. 

RICETTE LUCA MONTERSINO – LA RICETTA PER FARE L’’UOVO DI PASQUA

Facciamo fondere il cioccolato fondente al microonde, abbiamo una temperatura di 48 – 50° C. Se cioccolato al latte o bianco restiamo più bassi, 45° C.

Luca usa il cioccolato fondente. Portiamo il cioccolato velocemente dai 50 ai 29° C, lo facciamo aggiungendo del cioccolato freddo a pezzi, mescoliamo in quello caldo e così abbassiamo la temperatura. Dobbiamo mescolare a lungo e misurare la temperatura. 

Un altro metodo per raffreddare il cioccolato è di disporre la carta pellicola sul tavolo pulito, versiamo il cioccolato ma non tutto, ne lasciamo una piccola parte nella ciotola. Con la spatola di silicone iniziamo a muovere il cioccolato, massaggiando da un lato all’altro. Abbiamo i 29° C, chiudiamo la pellicola e versiamo il cioccolato raffreddato nella ciotola con il resto del cioccolato, mescoliamo e avremo 31° C. Se troppo caldo ancora continuiamo a mescolare.

Coliamo adesso il cioccolato nelle due metà dell’uovo, ruotiamo e facciamo arrivare il cioccolato fino al bordo. Capovolgiamo gli stampi e togliamo il cioccolato in eccesso, facciamo ben scolare. Pochi minuti ed è pronto, massimo 4 minuti. Mettiamo in frigo 5 minuti. Se tutto è ben fatto il cioccolato viene subito via dalle forme.
Scaldiamo a 50° C una leccarda o una teglia. Passiamo il bordo sulla teglia calda, mettiamo la sorpresa nell’uovo e accoppiamo le due metà. Il cioccolato non va mai conservato in frigo ma a temperatura ambiente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.