Fulvio Marino, ricetta del pane all’arancia per il Natale

E' la ricetta del pane all'arancia per il Natale, l'idea di Fulvio Marino per le feste
pane arancia natale

Che profumo di Natale con la ricetta di Fulvio Marino del pane all’arancia, la ricetta del pane fatto in casa di oggi 15 dicembre 2021. Mancano dieci giorni al Natale e le ricette E’ sempre mezzogiorno ci regalano tante golose idee per le feste di Natale e capodanno. Un pane all’arancia è una vera golosità, sarà perfetto dalla colazione allo spuntino, immaginate che bontà assaggiarlo caldo o tagliarlo a fette per i nostri ospiti. Ecco come si fa il pane all’arancia di Fulvio Marino per le feste natalizie e non solo.


Ricette di Natale Fulvio Marino – Pane all’arancia

Ingredienti: 500 g di farina tipo 2, 500 g di farina tipo 0, 200 g di lievito madre (oppure 7 g di lievito di birra), 400 g di acqua, 200 g di succo di arancia, 22 g di sale, 30 g di olio, 100 g di arancia candita a cubetti, 100 g di pistacchi sgusciati, Scorza di un’arancia, Olio di semi

Preparazione: sgusciamo i pistacchi e li passiamo in padella con un pochino di olio di semi, pochi minuti e saranno tostati in modo perfetto, non si devono bruciare. Facciamo raffreddare.

Nella ciotola impastiamo le due farine con il lievito madre o con il lievito di birra sbriciolato, quasi tutta l’acqua fredda e il succo d’arancia. Solo dopo aggiungiamo il sale e il resto dell’acqua, impastiamo ancora e alla fine uniamo l’olio di semi, impastiamo e aggiungiamo l’arancia canditi a cubetti e anche la scorza d’arancia grattugiata e i pistacchi tostati in padella ma freddi. Completiamo l’impasto e copriamo, mettiamo in frigo per 12 ore.

Versiamo l’impasto sul tavolo e dividiamo in due, diamo la forma di due filoni e disponiamo nella teglia ma foderata con un canovaccio infarinato. In pratica il canovaccio serve per fare mantenere la forma ai filoni durante la lievitazione, quindi con lo stesso canovaccio separiamo anche i filoni. Facciamo lievitare coperto per 4 ore a temperatura ambiente.

Poi disponiamo nella teglia foderata con la carta forno, li capovolgiamo e facciamo dei tagli, mettiamo in forno a 240° per 20 minuti poi a 220° per altri 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.